Pubblicato il 18/12/2018, 17:04 | Scritto da Tiziana Leone

Walter Nudo: Nella casa del Grande Fratello ho avuto un paio di crisi, mi sono chiesto se fosse il posto giusto per me

Walter Nudo: Nella casa del Grande Fratello ho avuto un paio di crisi, mi sono chiesto se fosse il posto giusto per me
Il vincitore del Grande Fratello Vip ammette che non è stato facile sopravvivere nella casa così a lungo e con tante persone così diverse.

E’ l’unico concorrente ad aver vinto due reality, l’Isola dei famosi, 15 anni fa, e il Grande Fratello Vip. Ora Walter Nudo pensa al suo futuro

Quindici anni fa, magro, abbronzato e svestito vinceva l’Isola dei famosi, acclamato da Simona Ventura e dal popolo sovrano che l’aveva votato. È accaduto di nuovo. Ma stavolta a tributargli la gloria è stato il popolo del Grande Fratello Vip che lo ha scelto ancora. Walter Nudo, nato in Canada, cresciuto a Genova, è il primo concorrente a vincere due reality nella storia della tv.

Un primato. Perché il pubblico ha di nuovo votato per lui? «Non lo so, mi piace pensare che forse ho fatto qualcosa di buon – risponde l’attore – Ho cercato di essere me stesso. I valori su cui punto la mia vita sono quelli dell’onestà, della sincerità e dell’amore. Credo che questo mondo abbia bisogno di amore»

Non che ce ne fosse un granché nella casa del Grande Fratello

«Dove c’era una provocazione io scappavo. Non accettavo mai la lite, mi prendevano in giro per questo, per i miei “ok” continui»

Anche la Gialappa’s l’ha presa parecchio in giro. La infastidisce?

«La Gialappa’s mi ha preso in giro in modo carino. Se una cosa è divertente lo è a prescindere dal fatto che sia tu l’oggetto dello scherzo».

La sua vittoria al Grande Fratello è arrivata 15 anni dopo il suo trionfo all’Isola dei famosi. Lei è l’unico concorrente che ha vinto due reality, si sente un privilegiato?

«Quando ho realizzato di aver vinto mi son detto che in fondo, dopo 15 anni, il pubblico mi vuole ancora bene. In questi anni  me ne sono andato dall’Italia, ho fatto scelte particolari per problemi personali, sono tornato e ho ritrovato l’affetto della gente. Un miracolo». 

Quindi ora che farà, resterà in Italia a lavorare in tv?

«Sono aperto a tutto. Qualcuno ha detto che Walter Nudo vince i reality e poi sparisce. E’ vero, è un po’ la mia caratteristica, sono uno uno che fa quello che ha voglia di fare, non per forza la cosa giusta. Ma ora sto cercando di essere meno quercia e più palma»

Scusi?

«La quercia è rigida, ma quando arriva la tempesta viene strappata via. La palma invece si curva fino al suolo e quando arriva la tempesta si piega e poi torna su, più forte di prima. La flessibilità con cui si affrontano le cose porta a superare le intemperie nei momenti difficili».

È sempre stato così saggio o ci è diventato?

«Quando prendi tanti schiaffi dalla vita cerchi di guardarti dentro, attraverso la meditazione e dando un po’ di fiducia a questa meravigliosa energia che chiamiamo Dio. Lui c’è sempre».

Si vergogna quasi a dirlo…

«È vero, non si parla mai dalla fede. Dio è importante, è un io con la D davanti».

Com’è riuscito a sopravvivere nella casa con concorrenti così diversi da lei?

«Mi è capitato di ritrovarmi a pensare se fossi nel posto giusto. Ho avuto un paio di crisi però poi mi sono detto che se ero lì, dopo aver rifiutato per anni quella proposta, significava che era la cosa giusta per me». 

Anche perché le giornate dentro la casa del Grande Fratello saranno infinite…

«Sì effettivamente sono un po’ lunghe. Fai sempre le stesse cose, non hai stimoli, sei obbligato a confrontarti sempre con te stesso, non hai posti dove scappare, affronti le tue paure».

Dà più soddisfazione vincere l’Isola dei famosi o il Grande Fratello Vip?

«Sono due cose diverse, accadute in due momenti diversi della mia vita. Quando ho vinto l’Isola avevo solo 33 anni, era un momento molto importante per la mia vita, stavolta forse avevo una maggiore consapevolezza, anche se non immaginavo di vincere. Entrambe le vittorie sono importanti, perché è il popolo che ti vota e l’affetto del pubblico è la cosa più bella per chi lavora nello spettacolo». 

 

Tiziana Leone

 

(Nella foto Walter Nudo)