Pubblicato il 15/12/2018, 13:53 | Scritto da Emanuele Bruno

Curve ascolti Tv 14 dicembre 2018: Striscia, poi Conti e infine Scotti eccitano i meter

Curve ascolti Tv 14 dicembre 2018: Striscia, poi Conti e infine Scotti eccitano i meter
Il primo picco degli ascolti tv in access lo ha fatto Striscia la Notizia. Quindi è prevalsa la trasmissione di Rai1, che però quando andava in pausa pubblicitaria, prestava una fetta congrua del proprio pubblico all’ammiraglia rivale. Molto staccati ma vicini tra loro hanno corso tutti gli altri, con Quarto Grado progressivamente più forte.

Dopo il picco di Striscia la Notizia in access, gli altri picchi di serata nelle curve degli ascolti tv li hanno fatti registrare Un Natale d’oro Zecchino (ascolti) e Chi vuol esser milionario (share).

 

I Grafici

L’andamento della serata

Ieri sera, venerdì 14 dicembre, senza calcio in grado di disturbare gli equilibri generalisti, il primo picco delle curve degli ascolti tv c’è stato con Striscia la Notizia, a 5,7 milioni alle 21.31.

Poi Un Natale d’oro Zecchino ha corso in testa toccando quota 4,5 milioni nella prima parte della trasmissione con Raffaella Carrà ospite di Carlo Conti, nel finale sopra il 20% di share con Lino Banfi. Su Canale 5 Chi vuol esser milionario? è passato regolarmente al comando durante i break di Rai1.

Quando è finito il programma di Carlo Conti, c’è stato il picco finale del quiz di Gerry Scotti, al 22,9% alle 23.56. Dopo mezzanotte in testa la parte finale di Quarto Grado su Rete 4 e quindi il finale di Interstellar su Italia 1.