Pubblicato il 12/12/2018, 14:00 | Scritto da Carlo G. Lanzi

La terza e conclusiva stagione di Fortitude da questa sera su Sky Atlantic

La terza e conclusiva stagione di Fortitude da questa sera su Sky Atlantic
Quattro episodi conclusivi per il thriller a tinte sci-fi ambientato fra i ghiacci del circolo polare artico

Ritorno a Fortitude,la misteriosa cittadina protagonista della produzione originale Sky con Richard Dormer e Dennis Quaid

Il capitano Michael Lennox, Dennis Quaid, e lo sceriffo Dan Anderssen, Richard Dormer,  ritornano nella terza e conclusiva stagione, in quattro episodi, dell’apprezzata produzione originale Sky Fortitude, in onda da oggi alle 21.15, su Sky Atlantic e disponibile su Sky On Demand.

Creata da Simon Donald, la serie, una produzione Fifthy Fathoms e Tiger Aspect Productions , ha appassionato il pubblico ed ha raccolto lodi unanimi dalla critica: Collider la definisce “appassionante”, mentre secondo il Telegraph “non tradisce mai le promesse”. Tutti gli episodi della terza stagione sono diretti da Kieron Hawkes (già dietro la macchina da presa di molti dei vecchi episodi). Dopo gli eventi terribili degli ultimi mesi, dal caos generato dallo sciamano Vladek, alla scomparsa della dottoressa Khatri fino alla morte del governatore Munk, la comunità di Fortitude cerca di riconoscersi in quelle strade che fino a poco tempo fa erano considerate uno dei posti più tranquilli al mondo. Ma le difficoltà di cittadini, poliziotti e agenti della scientifica nel gestire le conseguenze degli orrori che hanno lasciato una scia di sangue sulla città, sono evidenti. Lo sceriffo Dan Anderssen e  il capitano Michael Lennox  combattono contro i loro demoni: il primo, sopravvissuto al Parassita che aveva attaccato la comunità, tenta disperatamente di tornare in sé e distinguere il bene dal male; il secondo affoga nell’alcol il dolore per la perdita della moglie Freya e prova a redimersi salvando la vita di un’altra donna che ama. Ma nel vento gelido di Fortitude, i destini dei due uomini prenderanno a girare in maniera completamente diversa.

In questo clima oscuro e indecifrabile, nuovi volti fanno il loro ingresso nella fredda comunità: la misteriosa Elsa Schenthal – Aliette Opheim   e suo marito Boyd, Abubakar Salim, sono arrivati dagli Stati Uniti per fare delle ricerche sul Parassita che ha colpito l’isola. Inoltre, le autorità di Oslo hanno inviato a Fortitude due poliziotti, Ingeborg Myklebust, Maria Schrader  e il suo assistente Torsten Oby, Set Sjostrand, per risolvere il caso della morte del governatore Munk. Scoraggiati in un primo momento dal silenzio dei cittadini che cercano faticosamente di tornare alla loro quotidianità, i due detective si avvicineranno pericolosamente alla verità.

Nel cast anche Luke Treadaway nei panni di Vincent Rattray, Sofie Grabol che interpreta la governatrice Hildur Odegard; Sienna Guillory, la scienziata Natalie Yelburton, Darren Boyd, l‘insegnante Markus Husekleppe. E ancora Mia Jexen, l’agente Ingrid Witrey, Alexandra Moen nei panni del poliziotto Petra Bergen, Ralph Riach in quelli di Ralfi Sigurdson mentre Brigid Zengeni è l’investigatore Annie Burgess.

Carlo G. Lanzi

(nella foto Dennis Quaid)