Pubblicato il 20/10/2018, 18:59 | Scritto da La Redazione

Formula 1, il Gp Usa dal Texas romba in diretta sia su Sky che su Tv8

Formula 1, il Gp Usa dal Texas romba in diretta sia su Sky che su Tv8
Alle 20 la terza sessione di prove libere, alle 23.00 le qualifiche. Domani la gara, in diretta sui canali dedicati di Sky, ma anche in chiaro su Tv8. Una prova molto attesa da tutti gli appassionati in quanto rappresenta il primo match point a disposizione di Lewis Hamilton per laurearsi aritmeticamente campione del Mondo per la quinta volta.

Formula 1 free: il Gran Premio degli Stati Uniti è il primo dei tre GP consecutivi che saranno trasmessi, in diretta e in chiaro, su TV8: i prossimi saranno quelli del Messico (28 ottobre) e del Brasile (11 novembre).

 

Formula 1 alla resa dei conti. La corsa di Lewis Hamilton verso il quinto titolo mondiale potrebbe chiudersi già in Texas, domenica 21 ottobre. Occhio, quindi, al Gran Premio degli Stati Uniti che sarà in diretta su Sky Sport F1 (ch. 207) ma anche in chiaro, al posto otto del telecomando su Tv8.

Sabato 20, dopo la terza sessione di libere in onda alle 20, l’appuntamento è alle 23 con le qualifiche. Domenica la gara, invece, sarà in onda alle 20.10.   In casa Sky, telecronache di Carlo Vanzini, affiancato al commento tecnico da Marc Genè. Federica Masolin è la padrona di casa del paddock, con Jacques Villeneuve e Davide Valsecchi al suo fianco per tutti i commenti e le analisi tecniche del weekend.

La speciale programmazione di Tv8 dedicata al circus della Formula 1 inizia sabato 20 ottobre, alle ore 22.00, con lo studio Formula 1, condotto da Davide Camicioli con Giovanni Bruno, gli ex piloti Ivan Capelli e Giancarlo Fisichella e l’ingegnere Giancarlo Bruno. Lo studio introduce, alle ore 23.00, la diretta delle qualifiche ufficiali, che determinano la griglia di partenza. A seguire, a mezzanotte e un quarto, i commenti sull’esito delle qualifiche, formulati in proiezione delle strategie di gara del giorno successivo. Domenica 21 ottobre, l’appuntamento è alle ore 19.10 con lo studio Formula 1, che anticipa il via dell’atteso Gran Premio degli Stati Uniti, in diretta alle ore 20.10. Dopo la bandiera a scacchi, alle ore 22.10, spazio, infine, alla cerimonia di premiazione, alle interviste a caldo con i piloti, i team manager e gli addetti ai lavori per approfondire e commentare le dinamiche della gara.

Quella giapponese è una gara molto attesa da tutti gli appassionati in quanto rappresenta il primo match point a disposizione di Lewis Hamilton per laurearsi aritmeticamente campione del Mondo per la quinta volta, eguagliando Juan Manuel Fangio. A quattro gare dalla conclusione del mondiale il campione iridato inglese della Mercedes vanta, infatti, ben 67 punti di vantaggio sul ferrarista Sebastian Vettel. Nel 2017 Lewis Hamilton (nella foto lo scorso anno) è salito sul gradino più alto del podio. Ai suoi lati i due ferraristi Sebastian Vettel e Kimi Räikkönen.