Pubblicato il 17/07/2018, 18:02 | Scritto da F. Canzonettari

Enrico Ruggeri colpito dagli hater cita Giorgio Gaber: Il potere dei più buoni, una canzone profetica

Enrico Ruggeri colpito dagli hater cita Giorgio Gaber: Il potere dei più buoni, una canzone profetica
Il cantautore milanese è rimasto vittima dell'odio dei social network e così ha ricordato una grande canzone scritta nel 2002, che noi vi riproponiamo.

Enrico Ruggeri è rimasto vittima della cattiveria dei social network e in risposta ha ricordato una canzone di Giorgio Gaber

Non so se mi è già capitato di dirvelo, ma personalmente sto alla larga dai social di ogni genere e tipo. Non è per snobismo: è proprio che detesto questi strumenti che servono a mettersi in piazza. Non provo grande comprensione umana, quindi, per Enrico Ruggeri, che per aver raccontato su un social un fatterello che gli è successo è stato travolto da improperi, insulti e accuse di razzismo (se non l’avesse fatto, non gli sarebbe successo). E non voglio nemmeno entrare nel merito dell’episodio in sé.

Però questo fatto ha avuto, se non altro, una ricaduta positiva: ed è che Ruggeri ha colto l’occasione per ricordarci, a tutti noi che ce l’eravamo colpevolmente dimenticata, Il potere dei più buoni, una canzone di Giorgio Gaber pubblicata nell’album Un’idiozia conquistata a fatica nel lontano 2002.

Ascoltate il testo e dite se Gaber non era avanti di più di quindici anni:

 

F. Canzonettari

 

(Nella foto Giorgio Gaber)