Pubblicato il 15/06/2018, 19:03 | Scritto da La Redazione

Domani la diretta di RadioItalia Live – Il concerto: quest’anno il rap avrà grande spazio

Domani la diretta di RadioItalia Live – Il concerto: quest’anno il rap avrà grande spazio
Ordine di uscita degli artisti, conduzione, backstage e misure di sicurezza: tutti i numeri di RadioItalia Live - Il concerto, evento live da Milano previsto sabato 16 giugno dalle 19.10.

La piazza sarà transennata con accesso consentito fino a un massimo di 20.400 persone. Le forze dell’ordine presidieranno i 9 varchi di ingresso e uscita, controlleranno con metal detector zaini e pubblico

RadioItalia Live – Il concerto ritorna il 16 giugno dalle 19.10 da piazza del Duomo, a Milano. Un appuntamento consolidato all’ombra della Madonnina, presentato da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. La diretta sarà in contemporanea su Nove, Real Time, RadioItalia Tv, RadioItalia e in streaming su RadioItalia.it.

L’edizione continua su binari consolidati una tradizione destinata a durare ulteriori anni, grazie all’accordo col Comune di Milano. «L’evento si svolge a Milano ma è internazionale a tutti gli effetti», spiegano Mario Volanti, Editore e Presidente di Radio Italia e Marco Pontini, Direttore Generale Marketing e Commerciale. Quest’anno sarà contraddistinto da misure di sicurezza imponenti, altro tratto distintivo dei tempi. La piazza sarà transennata con accesso consentito fino a un massimo di 20.400 persone. Le forze dell’ordine presidieranno i 9 varchi di ingresso e uscita, controlleranno con metal detector zaini e pubblico.

La fermata Duomo delle linee M1-M3 verrà chiusa per ragioni di sicurezza, diverse linee di tram e autobus subiranno deviazioni di percorso. «Fare eventi in piazza è diventata una vera impresa con le nuove normative», ha continuato Volanti, ma «è un’esperienza bellissima, siamo convinti di regalare a Milano e a chi ci seguirà una buona musica che sarà la protagonista: faremo cantare tutta la piazza».

Una piazza che sarà accontentata secondo criteri squisitamente generazionali. Dalle 19.10 alle 20, spazio al rap, genere musicale che più di ogni altro intercetta lo zeitgeist adolescenziale. Sul palco Achille Lauro, Capo Plaza, Ghali, Nitro, Tedua. Le esibizioni andranno in diretta su TRX Radio, la prima radio italiana interamente dedicata al rap.

Poi sarà la volta del pop nelle sue sfaccettature ampie: Annalisa, Biagio Antonacci, Caparezza, Elisa, Fabri Fibra, Giusy Ferreri, J Ax e Fedez, Gianni Morandi, The Giornalisti, Le Vibrazioni, Il Volo, Mika, Maneskin, Riki, Thomas.

I collegamenti dal backstage saranno gestiti da Marco Maccarini, mentre Manola Moslehi saggerà le impressioni del pubblico. Prevista anche una diretta maratona su Facebook dal backstage con la webstar Yuri Sterrore, in arte Gordon, della scuderia One Shot Agency.

(Nella foto un’immagine della conferenza di RadioItalia Live – Il concerto)