Pubblicato il 11/04/2018, 19:03 | Scritto da Gabriele Gambini

Motor Trend debutta il 29 aprile: i motori raccontati 24 ore su 24

Motor Trend debutta il 29 aprile: i motori raccontati 24 ore su 24
Il palinsesto della rete, visibile anche sulla piattaforma Sky al canale 418, Tivusat canale 56 e Vodafone TV, ospiterà tutti i titoli motoring più noti al pubblico. Si comincia domenica 29 aprile con Mega Race, 4 ore in prima tv assoluta a partire dalle 20.30.

Motor Trend sarà collocato al numero 56 del digitale terrestre, alcuni titoli di programmi sono: On the road, Fast’n’Loud, Techno, Garage Stories

Puntano all’autorità delle dimensioni, gli eventi di presentazione in cui l’editore di turno predispone un gran dispiego di mezzi per valorizzare la novità del momento. Nella fattispecie, Discovery ha lanciato a Milano il canale Motor Trend (56 del Digitale Terrestre), non lesinando sull’esposizione di bolidi costosissimi che mettono voglia di andare in garage e sgasare il il Vespino. Lo scopo di Motor Trend è più o meno quello. Attirare l’attenzione dello spettatore appassionato di motori facendo leva sulla sua componente aspirazionale. Approfittando di una collocazione sul telecomando piuttosto feconda per quanto riguarda le tematiche maschili. Ma anche femminili: si dice che un numero sempre maggiore di donne si stiano interessando all’argomento.

Ma venendo al succo di Motor Trend: si propone come unico riferimento nel panorama televisivo nazionale sui motori 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno. Negli USA rappresenta una delle più grandi destinazioni video globali di contenuti automotive e di sport motoristici premium.

Non solo auto e moto, ma qualsiasi veicolo dotato di motore sarà raccontato con contenuti originali e d’acquisizione. Lo strumento con cui veicolare il racconto resta l’umanità in tutte le sue forme professionali motorizzate: il mestiere del camionista, del trasportatore, la polizia stradale. Ma anche l’ingegneria, per svelare i segreti dei mezzi e le prospettive d’innovazione tecnologica.

Il palinsesto della rete, visibile anche sulla piattaforma Sky al canale 418, Tivusat canale 56 e Vodafone TV, ospiterà tutti i titoli motoring più noti al pubblico. Si comincia domenica 29 aprile con Mega Race, 4 ore in prima tv assoluta a partire dalle 20.30: una sfida ad alta velocità in cui i migliori meccanici delle serie di motoring del gruppo Discovery (Fast N Loud, Meccanici allo sbando e Real Fast Real Furious) si cimentano in una gara su pista.

E poi, da maggio, programmazioni a tema come Techno (tutti i segreti delle macchine svelati dal lato più ingegneristico), Garage Stories (Il meglio delle serie di custom garage), On the road (l’avventura di chi sfida e vive l’asfalto ogni giorno) e La stradale (poliziotti e fuorilegge, le due facce di chi vive la strada). In più, titoli iconici come Fast’N’Loud e Affari a Quattro Ruote o i clip show più divertenti sul mondo delle 4 ruote e non solo.

Motor Trend avrà anche una declinazione verticale oltre lo schermo televisivo per sviluppare sinergie di offerta con il mondo digitale che avranno come destinazione privilegiata Dplay, il servizio gratuito OTT del gruppo, oltre alla classica anima social.

 

Gabriele Gambini

 

(Nella foto un’immagine di Fast’n Loud)