Pubblicato il 06/04/2018, 13:04 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti Tv analisi 5 aprile: Don Matteo sale in Vespa e rivince. The Voice ok, giù Costanzo

Ascolti Tv analisi 5 aprile: Don Matteo sale in Vespa e rivince. The Voice ok, giù Costanzo
Rai1 leader degli ascolti con un solo episodio di Don Matteo in onda e poi con la celebrazione della serie Lux con tutti gli eroi storici nel salotto di Porta a Porta. Il talent di Rai2 ne approfitta per sorpassare la commedia con Ficarra & Picone su Canale 5 in seconda serata. Costanzo passa al comando a notte fonda quando Vespa chiude i battenti.

Ascolti Tv day time: al mattino su La7 Coffee Break al 7,01% e L’Aria che tira al 7,35%; al pomeriggio su Rete 4 Lo Sportello di Forum all’8,88% e al 12,26%

Il calcio dell’Europa League ha indubbiamente destabilizzato gli ascolti, ma meno pesantemente che altre volte. Su Tv8 la Diretta Gol che conteneva pure la bella vittoria della Lazio per quattro a due sul Salisburgo, ha riscosso 1,137 milioni di spettatori e il 4,4%, correndo alla pari con i talk giornalistici. In cima alla graduatoria di prima serata la trasmissione di un episodio unico di Don Matteo, Premonizioni, ha avuto un effetto duplice: il bilancio di 6,3 milioni ed il 24,4% di share (un po’ più pubblico, leggermente meno share) della fiction con Terence Hill e Bud Spencer è stato sostanzialmente in linea con quello solito, favorendo però, dalle 23.00 in poi una crescita notevole delle performance di The Voice, che ieri ha superato il film di Canale5 in quella porzione di seconda serata. La graduatoria che tiene conto degli ascolti, però, posiziona così le offerte sul podio: al secondo posto l’ennesimo passaggio di Anche se è amore non si vede, con Ficarra & Picone protagonisti, a 2,3 milioni e il 9,8% su Canale 5; al terzo il talent che ora schiera tra i giurati/ coach J-Ax, Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia, a 2,148 milioni e 9,04 con la terza blind audition.

Una gara a parte l’hanno fatta i film: su Italia 1 Fast&Furious 6 (a quota 1,545 milioni e il 6,95%) si è lasciato a siderale distanza il titolo in prima tv su Rai3 The Walk (a quota 970 spettatori e 3,9%). Nella gara degli approfondimenti giornalistici, Rete 4 ha accorciato le distanze da La7. Piazzapulita, schierando Andrea Orlando, Alfonso Bonafede, Mario Calabresi, Alessandro Sallusti, Peter Gomez, Barbara Serra, Alan Friedman, Erri De Luca, Michele Ainis, Stefano Massini tra gli ospiti è arrivato a 1,1 milioni di 5,2 spettatori con il 5,6% e così ha battuto Paolo De Debbio, attestatosi a 1,057 milione e 5% nonostante sfoderasse l’arma segreta. Su Rete4 Quinta Colonna, infatti, ha proposto in menù una lunga parte inziale con Luigi Di Maio e poi ha avuto tra gli ospiti Nunzia De Girolamo, Vladimir Luxuria, Mario Giordano, Wilma Goich, Nicola Porro e Vittorio Sgarbi.

Il grafico che raduna le curve di tutte le principali emittenti generaliste mostra in access il picco de I Soliti Ignoti, a 6,8 milioni circa alle 21.24. Subito dopo Terence Hill e Nino Frassica hanno corso sopra quota 6 milioni chiudendo bottega quasi un’ora prima del solito alle 22.47 con ancora 6,2 milioni di spettatori e il 25,5% di share. Da quel momento in poi è passato in testa Bruno Vespa con dietro The Voice.  Nella prima parte di Porta a Porta, avviatosi prima delle 23.00 si sono celebrati tutti gli eroi di Don Matteo, con Terence Hill, Nino Frassica, Flavio Insinna tra gli ospiti. Nella seconda parte Vespa ha parlato delle consultazioni al Quirinale ospitando tra gli altri Giulia Grillo e Danilo Toninelli dei 5 Stelle. Il bilancio complessivo della trasmissione, in onda tra le 22.49 e le 24.46, è stato di 2,770 milioni di spettatori e il 18,35% di share. Inevitabilmente staccato è arrivato il Maurizio Costanzo Show (Rita Dalla Chiesa, Simona Ventura, Iva Zanicchi, Mario Giordano, Filippo Bisciglia, Corinne Clery, Marco Cappato e Valeria Imbrogno tra gli ospiti), che ha conseguito 963mila spettatori e l’11,46% di share tra le 23.43 e le 25.44 ed è stato leader dalla fine del programma di Rai1 in avanti.

Ma ecco più in dettaglio cosa è successo in daytime. Su Rai1 Uno Mattina al 18,5% di share e Storie Italiane al 20,73% di share. Su Canale5 Mattino Cinque al 14,27% e al 15,45%. Su Rai3 Agorà al 5,69% e al 9,1% e Mi Manda RaiTre al 6,8%. Su Rete 4 Ricette all’Italiana 2,17%. Su La7 Omnibus al 3,13% e al 3,41%, Coffee Break al 7,01%.

A cavallo dell’ora di pranzo su Rai1 Buono a Sapersi al 15,73%, La Prova del Cuoco al 15,81%. Su Canale 5 Forum al 18,95%. Su Rai2 I Fatti Vostri al 7,2% nella prima parte e al 9,22% nella seconda. Su Rai3 Tutta Salute al 6,46%, Chi l’ha Visto? 11.30 al 6,66% e Quante Storie al 5,72% di share; Passato e Presente al 3,99%. Su Rete4 La Signora in Giallo al 5,4%. Su La7 L’Aria che Tira al 7,35% nella prima parte e al 5,45% nella seconda.

Al pomeriggio questi gli ascolti. Su Rai1 Zero e Lode 12,25%, la prima parte de La Vita in Diretta 12,52%, la seconda 15,94%. Su Canale5 Beautiful al 17,43%, Una Vita al 17,36%, Uomini e Donne 20,13% e 20,12%, L’Isola dei Famosi 22,2%, Amici di Maria De Filippi al 23,04% e Il Segreto al 24,04%; quindi Pomeriggio Cinque 18,67% nella prima parte, 19,57% nella seconda e 16,32% nella terza. Su Rai2 Detto Fatto al 7,74%. Su Italia1 I Griffin 5,77%, I Simpson 6,76%, The Big Bang Theory 5,22%. Su Rai3 Geo al 5,72% e 9,72%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum all’8,88% e al 12,26%. Su La7 Tagadà 4% e 3,94%.

 

Emanuele Bruno

 

(Un momento di Porta a Porta, ieri su Rai1)