Pubblicato il 30/03/2018, 11:00 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti Tv 29 marzo tutti i dati: Don Matteo 6,1 milioni, The Voice 2,3, flop Canale 5, film meglio dei talk

Ascolti Tv 29 marzo tutti i dati: Don Matteo 6,1 milioni, The Voice 2,3, flop Canale 5, film meglio dei talk
Su Rai1 Don Matteo ascolti a 6,1 milioni e 25%. Su Rai2 The Voice 2,328 milioni e 10,24%, su Canale 5 Forever Young 1,871 milioni e 8,29%, su Italia1 Fast&Furious5 1,590 milioni e 7,34%, su Rai3 Fury 1,2 milioni e 5,25%, su La7 Piazzapulita 1,079 milioni e 5,86%, su Rete4 Quinta Colonna 870mila e 4,54%.

Ascolti tv altre: Celebrity MasterChef su SkyUno a 460mila spettatori di flusso e 2,05%

Tanti film, le novità di primavera, i due approfondimenti politici, niente football nella sfida degli ascolti di giovedì 29 marzo. Su Rai1 c’era come sempre Don Matteo, campione rodato di Auditel, e poi c’era la nuova puntata di Celebrity Masterchef su SkyUno (460mila spettatori di flusso e 2,05% di share). Canale 5 programmava la prima tv di Forever Young con Sabrina Ferilli e Teo Teocoli. Su Rai2 c’era la seconda puntata di The Voice of Italy e su Rai3 la pellicola in prima tv Fury, con Brad Pitt protagonista. Il resto della programmazione? Su Italia 1 c’era Fast & Furious 5 e quindi la sfida dei talk: il confronto tra Quinta Colonna su Rete 4 e Piazzapulita su La7.

Ecco in dettaglio come stamane Auditel, considerato il numero di spettatori raggiunti, ha messo in fila le proposte delle principali emittenti generaliste in termini di ascolti.

Su Rai Uno la nuova puntata dell’undicesima stagione di Don Matteo, con Terence Hill e Nino Frassica protagonisti e tanti nuovi ingressi nel cast (Maria Chiara Giannetta, Maurizio Lastrico e Cristiano Caccamo), ha riscosso 6,1 milioni di spettatori ed il 25% di share. In seconda serata Porta a Porta, con Bruno Vespa alla conduzione, il diario della crisi, il terrorismo e le apparizioni mariane come tema e tra gli ospiti Tommaso Cerno, Giorgio Mulè, Lia Palmerini, Stefano Feltri, Nicola Piepoli e Alessandra Ghisleri, nonché Suor Bernadette Moriau, ha conseguito 1,5 milioni di spettatori e 10,89% di share.

Su Rai Due per la seconda puntata della nuova edizione di The Voice of Italy, con Costantino Della Gherardesca alla conduzione e i quattro coach (J-Ax, Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia) ad affrontare le blind audition, 2,328 milioni di spettatori e 10,24%, dopo la copertina a 1,162 milioni e 4,8%; quindi per Stracult Live Show, 482mila e 4,62%.

Su Canale 5 per la pellicola in prima tv Forever Young, diretta da Fausto Brizzi e con Sabrina Ferilli, Fabrizio Bentivoglio, Luisa Ranieri e Stefano Fresi protagonisti, 1,871 milioni e 8,29%; quindi per Maurizio Costanzo Show, 1,291 milioni e 13,32% e poi 857mila e 14,95% con la coda.

Su Italia 1 il film action cult Fast & Furious 5, diretto da Justin Lin e con Vin Diesel, Paul Walker, Gal Gadot e Dwayne Johnson nel cast, ha conseguito 1,590 milioni di spettatori e il 7,34% di share; quindi per American Pie Il Matrimonio 525mila e 6,8%.

Su Rai Tre per Fury, di David Ayer e con Brad Pitt, Shia LaBeouf e Logan Lerman, 1,2 milioni di spettatori e 5,22% di share. Per blob 330mila e 2,24% di share. Per Linea Notte, 345mila e 3,64% di share.

Su La7 per Piazzapulita, con Corrado Formigli alla conduzione e tra gli ospiti Paolo Mieli, Gianluigi Paragone, Antonio Padellaro, Tomaso Montanari, Francesco Mutti, Stefano Massini, Alessandro De Angelis, Daniela Santanchè, Alessandro Orsini, Gian Micalessin, Marco Tarquinio, Emanuele Fiano, 1,079 milioni di spettatori e 5,86% di share tra le 21.18 e le 24.58.

Su Rete 4 per la puntata di Quinta Colonna, con Paolo Del Debbio alla conduzione e Roberto Poletti in pista, e con tra gli ospiti Maurizio Gasparri, Massimiliano Fedriga, Alessia Morani, Viola Carofalo, Matteo Colaninno, Alan Friedman e Mario Giordano, 870mila di spettatori e 4,54% di share tra le 21.24 e le 24.41. Quindi per Il commissario Schumann 143mila e 2,4%.

Nel preserale questi i risultati degli ascolti: su Rai Uno per Techetecheté 2,333 milioni e 14,59%; su Canale 5 per Avanti il primo! 2,582 milioni di spettatori e 19,08% e per Avanti un altro! 3,950 milioni di spettatori e 23,53%. Su Rai Tre per #Cartabianca, 955mila e 7,62% di share, per il Tg3 1,925 milioni e 12,49% di share e per il Tgr 2,6 milioni e 14,45% di share.

Tra i telegiornali della sera questi gli equilibri degli ascolti: Tg1 a 4,4 milioni e 21,02% di share e per il Tg5 4,150 milioni e 19,42% di share; Tg La7 al 5,9% di share e 1,254 milioni di spettatori.

In access prime time questo il bilancio degli ascolti: su Rai1 per I soliti ignoti 4,749 milioni e 19,74%; su Canale 5 per Striscia la Notizia 4,253 milioni e 17,6% di share. Su Rai Due per Tg2 1,928 milioni e 8,25%, per Quelli che dopo il Tg 1,136 milioni e 4,67%. Su Rai Tre per Senso Comune 1,180 milioni e 5,22% e per Un posto al sole 1,7 milioni e 7,1%. Su La7 per Otto e mezzo, con Claudio Cerasa, Massimo Cacciari e Gianfranco Pasquino ospiti di Lilli Gruber, 1743 milioni di spettatori e 7,35%; su Rete 4 per Dalla vostra parte verso il voto, con Carlo Rossella, Antonio Socci, Angelo Panebianco e Veronica Gentili ospiti di Maurizio Belpietro, 859mila spettatori e 3,65%.

 

Emanuele Bruno

 

(Nella foto un momento di Don Matteo, ieri su Rai1)