Pubblicato il 12/03/2018, 15:03 | Scritto da Tiziana Leone

Cesare Bocci: Non vedevo l’ora di essere sciupato da una femmina

Cesare Bocci: Non vedevo l’ora di essere sciupato da una femmina
Uscito dai panni di Mimì Augello, fedele collaboratore del Commissario Montalbano, Cesare Bocci ha indossato quelli del ballerino alla corte della Carlucci

L’attore, tra i concorrenti di Ballando con le stelle, alla prima puntata ha conquistato pubblico e giuria e in questo video racconta tutto il suo entusiasmo

Ha ballato un tango sensualissimo con la sua compagna-maestra Alessandra Tripoli conquistando la difficile giuria di Ballando con le stelle e candidandosi già tra i possibili vincitori dello show del sabato sera di Rai 1: Cesare Bocci, il Mimì Augello del Commissario Montalbano, ha stracciato la concorrenza di giovani e aitanti modelli, mostrando al pubblico che per ballare non basta la giovane età. Serve l’esperienza. E tutta la voglia di prendersi un palco e portarselo a casa. E che l’attore fosse contento di aver scoperto il ballo l’aveva dichiarato lui stesso poco prima di andare in scena, come dimostra questo video di TvZoom.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

 

Tiziana Leone

 

(Nela foto Cesare Bocci)