Pubblicato il 31/01/2018, 15:50 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti Tv 30 gennaio tutti i dati: Atalanta-Juve 5,5 milioni, Adaline 2,8. Ok Floris, Berlinguer ringrazia Albano

Ascolti Tv 30 gennaio tutti i dati: Atalanta-Juve 5,5 milioni, Adaline 2,8. Ok Floris, Berlinguer ringrazia Albano
Su Rai1 per la Coppa Italia ascolti a 5,589 milioni e 20,97%, su Canale 5 Adaline-L’eterna giovinezza 2,842 milioni e 11,72%, su Rai2 Stasera tutto è possibile 2,164 milioni e 9,7%, su Italia1 Harry Potter e il prigioniero di Azkaban 2,090 milioni e 9,51%, su La7 DiMartedì 1,6 milioni e 7,12%, su Rai3 #Cartabianca 1,164 milioni e 5,17%, su Rete4 Il terzo indizio 1,053milioni e 4,7%.

Lotta degli ascolti tv per il podio: su Rai 2 Stasera tutto è possibile a 2,164 milioni e 9,7%, su Italia 1 Harry Potter e il prigioniero di Azkaban 2,090 milioni e 9,51%.

Era il quarto martedì sera tosto del 2018, quello 30 gennaio, caratterizzato dall’ennesima sfida degli ascolti tra le ammiraglie e dal nuovo confronto tra format e talk. Su Rai1 c’era la partita di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus e affrontava, nell’ordine, lato Rai, la quarta puntata del format di successo Stasera tutto è possibile su Rai2 e su Rai 3 Bianca Berlinguer e #Cartabianca. Cologno articolava la risposta con due film ed un format noir d’inchiesta: su Rete 4 c’era Il terzo indizio, mentre su Canale 5 c’era il melodrammatico Adaline-L’eterna giovinezza e su Italia 1 il fantasy cult Harry Potter e Il prigioniero di Azkaban. Su La7, infine, c’era di nuovo Giovanni Floris con DiMartedì.

Ecco in dettaglio come stamane Auditel, considerato il numero di spettatori raggiunti, ha messo in fila le proposte delle principali emittenti generaliste.

Su Rai Uno la partita di semifinale d’andata di Coppa ItaliaAtalanta-Juventus, vinta dai bianconeri per uno a zero, ha riscosso 5,589 milioni di spettatori ed il 20,97% di share. In seconda serata per Porta a Porta, con ospiti di Bruno Vespa nella prima parte di 45 minuti Armando Siri e Luigi Marattin sulle tasse a 926mila spettatori e 5,46% e nella seconda parte i 60 anni di carriera di Peppino Di Capri, con 649mila spettatori e il 7,11% di share.

Su Canale 5 per la pellicola Adaline-L’eterna giovinezza, con Blake Lively, Harrison Ford, Ellen Burstyn, Michiel Huisman, 2,842 milioni di spettatori e 11,72% di share. Quindi per Matrix 18, con Dario Franceschini e Philippe Daverio tra gli ospiti di Nicola Porro a 454mila spettatori e 5,45%.

Su Rai Due per il format Stasera tutto è possibile, con Amadeus alla conduzione e tra gli ospiti impegnati in giochi e gag Vladimir LuxuriaFabrizio Biggio, Giovanna Civitillo, Raul Cremona, Tosca D’Aquino, Maurizio Casagrande, Francesco Paolantoni, Patrizio Oliva, 2,164 milioni di spettatori e 9,69% dopo la presentazione a 2,069milioni e 7,63%; quindi per Sbandati, 664mila spettatori e il 8,16%.

Su Italia 1 per il film fantasy Harry Potter e Il prigioniero di Azkaban, con Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson e Robbie Coltrane, 2,090 milioni di spettatori e 9,51%; quindi per Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street, 333mila e 5,62%.

Su La7 per nuova puntata di DiMartedì, con Giovanni Floris alla conduzione, Gene Gnocchi impegnato a più riprese, e quindi Eugenio Scalfari, Luigi Di MaioPierluigi BersaniAlain FriedmanCesare DamianoMarco DamilanoMassimo Franco, Maurizio Belpietro, Federico Stocola, Massimo Giannini, Emiliana AlessandrucciEmmanuela Bertucci, 1,605 milioni spettatori e il 7,12% dalle 21.17 alle 23.59. Quindi per DiMartedì+ 518mila spettatori e 6,17% (media totale a 1,358 milioni e 7%).

Su Rai Tre per la nuova puntata serale del 2018 di #Cartabianca, con Bianca Berlinguer alla conduzione, Flavio Insinna in supporto, e tra gli ospiti Albano Carrisi, Emma Bonino, Maria Latella, Elisabetta Biavati, Massimiliano Fedriga, Michele Emiliano, Neri Marcoré, Oliviero Toscani, 1,164milioni di spettatori e 5,17% dalle 21.19 alle 23.58. Quindi per Linea Notte, 446mila spettatori e 5,41%.

Su Rete 4 per la nuova edizione de, Il terzo indizio, in versione docufiction e con Barbara De Rossi a tenere le fila nella ricostruzione del caso del mostro di Firenze, 1,053 milioni di spettatori e il 4,78%. Quindi per Verdetto finale, 213mila spettatori e 3,58% di share.

Nel preserale questi i risultati degli ascolti: su Rai Uno per L’Eredità 3,6 milioni di spettatori 20,41% e 5,439 milioni di spettatori 25,44%; su Canale 5 per Avanti un altro! 3,291 milioni di spettatori e 19,47% e 4,5 milioni di spettatori e 21,54%. Su Rai Tre per il Tg3 2,141 milioni e 10,96% di share, per ilTgR 2,569 milioni e 11,57% di share.

Tra i telegiornali della sera questi gli equilibri degli ascolti: Tg1 a 5,784 milioni e 23,61% di share e per il Tg5 4,972 milioni e 20% di share; Tg La7 al 5,47% di share e 1,356 milioni di spettatori.

In access prime time questo il bilancio degli ascolti: su Canale 5 per Striscia la Notizia 4,522 milioni e 16,39% di share. Su Rai Due per Tg2 2,2 milioni e 8,17% e per LOL 1,8 milioni e 6,57%. Su Rai Tre per Non ho l’età 2 milioni e 7,62% e per Un posto al sole 2,2 milioni e 8,04%. Su La7 per Otto e mezzo, (Matteo Richetti, Alessandro Sallusti, Pierluigi Odifreddi ospiti di Lilli Gruber) 1,573 milioni di spettatori e 5,75%; su Rete 4 per Dalla vostra parte (Maurizio Lupi, Alessandro De Angelis, Carla Ruocco da Maurizio Belpietro) 870mila spettatori e 3,21%.

 

Emanuele Bruno

 

(Nella foto un momento di Atalanta-Juventus, ieri su Rai1)