Pubblicato il 27/12/2017, 19:03 | Scritto da Gabriele Gambini

Video – Valeria Marini: Costantino è il marito che non ti aspetti

Video – Valeria Marini: Costantino è il marito che non ti aspetti
Valeria Marini racconta qualche dettaglio della sua partecipazione a "Le spose di Costantino", docu-reality in onda dall'11 gennaio su Rai2. Ecco che cosa ha detto.

Valeria Marini: “Le spose di Costantino è un’esperienza diversa rispetto al Grande Fratello Vip. Non sei rinchiuso in una realtà delimitata, la componente psicologica conta meno, ma devi saper vivere l’avventura”

Riuscite a immaginarli, Costantino Della Gherardesca e Valeria Marini, mentre limonano duro sotto il sole dell’Africa subsahariana? Pura affabulazione psichica. Neanche Liala sarebbe arrivata a tanto. Invece succede, eccome, perché Le Spose di Costantino, prodotto da Magnolia, sta scaldando i motori in vista della messa in onda, l’11 gennaio in prima serata su Rai 2.

Il pretesto del viaggio di nozze serve a raccontare situazioni insolite. Allestendo un docu-reality che attenua la patina competitiva di Pechino Express a vantaggio di quella documentaristica. Costantino viaggerà in Georgia con Eleonora Giorgi, in Ghana con Paola Ferrari. Poi, in Giamaica con Elisabetta Canalis e in Uganda con Valeria Marini, vivendo secondo usi e costumi delle coppie locali. Ai nostri microfoni, il papabile conduttore del prossimo The Voice of Italy aveva spiegato il progetto , che gioca sull’inedito dualismo tra lui e la compagna d’avventura, accuratamente scelta per garantire dinamiche sorprendenti.

Come accade con la ValeriaNazionale, un fiume in piena nel raccontare qualche dettaglio del suo viaggio in Uganda: «Costantino mi chiama Valery, ed è il marito che non ti aspetti. Quest’esperienza è diversa rispetto al Grande Fratello Vip. Il GF è un gioco psicologico, ti ritrovi in una realtà delimitata con persone che o conosci o impari a conoscere nel tempo. In Spose, invece, ogni giorno abbiamo incontrato persone nuove in un contesto lontanissimo dall’Italia. Abbiamo mangiato con famiglie numerose, addirittura ci hanno condotto sul set di un film, in mezzo a sparatorie simulate».
GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

 

Gabriele Gambini

 

(Nella foto Valeria Marini)