Pubblicato il 17/12/2017, 19:01 | Scritto da Francesco Franchi

Una famiglia di ordinaria follia, il ciclo di film su Cielo

Una famiglia di ordinaria follia, il ciclo di film su Cielo
La famiglia in tutte le sue forme e sfaccettature è il contenuto della serie di film che dal 18 dicembre, ogni lunedì, a partire dalle ore 21.15 andranno in onda su Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19)

In occasione del Natale, saranno protagoniste anche famiglie che esprimono lo spirito natalizio in modo non tradizionale

 

 

“Una famiglia di ordinaria follia”, è il titolo del nuovo ciclo di film, in onda dal 18 dicembre, ogni lunedì, alle ore 21.15, su Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19) che si sofferma sulla famiglia in tutte le sue forme e sfaccettature, la cui immagine spesso è molto lontana da quella tradizionale.

Inoltre, in occasione del Natale, saranno protagoniste anche famiglie che esprimono lo spirito natalizio in modo non tradizionale rispetto all’immaginario collettivo.

Ad aprire il ciclo, lunedì 18 dicembre, in prima visione, “Un amore di famiglia”. Una commedia romantica che vede il giovane Harry presentare la fidanzata ai genitori e si trova così a vivere momenti di tensione e grande imbarazzo. Il 25 dicembre è la volta di “Natale con i tuoi”, sempre in prima visione, con protagonista un padre che desidera far trascorrere al figlio il miglior Natale di sempre, ma a casa dei nonni, che detestano questa festa. Il Capodanno si festeggia alla grande con “Buon compleanno Mr Grape”, un capolavoro che vede sulla scena un giovanissimo Leonardo DiCaprio nel ruolo di un ragazzo problematico. Lunedì 8 gennaio ci trasferiamo sulle colline di Hollywood con “Lauren Canyon – Dritto in fondo al cuore”, in onda in prima visione. Una band inglese, una produttrice discografica, suo figlio e la fidanzata sono tutti riuniti sotto lo stesso tetto per scoprire quanto sia difficile la convivenza tra persone tanto diverse. Si prosegue, il 15 gennaio, con “Incroci pericolosi”in prima visione, dove troviamo un uomo ossessionato dal fantasma della madre defunta. Si cambia decisamente registro, lunedì 22 gennaio, con “American Life”. Diretto dal grande Sam Mendes, il film segue una giovane coppia alla ricerca del “luogo perfetto” dove far crescere il figlio. Il 29 gennaio troviamo una famiglia che si riunisco dopo tanto tempo in “Another happy day”. Protagonisti sono Lynn e Paul, costretti a incontrarsi in occasione del matrimonio del proprio figlio dopo che non si sono visti dal giorno che ha sancito la fine del loro matrimonio. Con “Wish I was here”, in onda il 5 febbraio, in prima visione, si affronta lo scottante tema della precarietà economica. Il film, presentato al Sandance Film Festival, vede due genitori che, non riuscendo a far fronte a tutte le spese della scuola, decidono di occuparsi loro stessi dell’istruzione dei propri figli. Il 12 febbraio, infine, ci spostiamo negli Anni 60 con “Jayne Manfield’s car – L’ultimo desiderio”, sempre in prima visione. Un giovane padre si ritrova a dover crescere da solo i propri figli, dopo essere stato lasciato dalla moglie. Dopo trent’anni, in seguito alla morte della donna, i figli avranno poi l’occasione di conoscere la nuova famiglia della loro madre.

 

Francesco Franchi

(Nella foto, un frame di Un amore di famiglia)