Pubblicato il 13/12/2017, 19:30 | Scritto da Gabriele Gambini

Video – Alessandro Cattelan: Mi dispiace per Camille Cabaltera

Video – Alessandro Cattelan: Mi dispiace per Camille Cabaltera
"Nella finale di quest'anno potrei cantare anch'io", dice Alessandro Cattelan alla vigilia del live decisivo di X-Factor 11, in diretta domani in prima serata su Sky Uno. Ecco le sue impressioni.

Alessandro Cattelan: “Quest’anno, nella finale di X Factor, potrei mettermi a cantare anch’io, tenetevi pronti”

Ale Cattelan si aggira nei corridoi del Forum di Assago alla vigilia dell’ultimo live di X Factor 11, quello decisivo. Lo agganciamo. Non si nasconde. Anzi. «I Maneskin in finale non sono una sorpresa, ormai su di loro si è detto di tutto e stanno andando alla grande. Lorenzo Licitra ha una bella faccia e una gran voce. Se Enrico Nigiotti arrivasse a cantare l’inedito domani sarebbe interessante, lui rappresenta un altro punto di vista nell’approccio alle canzoni. Ecco, forse la vera sorpresa potrebbe essere Samuel Storm».

Il bilancio di quest’edizione del talent show Sky targato FremantleMedia Italia annovera qualche rimpianto. «Mi dispiace per l’eliminazione di Camille Cabaltera, il suo era l’inedito più bello di tutti». Ma tirar le somme sul presente, significa dare un’occhiata al futuro: «Nel 2018 mi aspettano EPCC in una versione ampliata e ricca, e la mia sit-com, di cui posso solo dirvi che si basa su un’idea così semplice e divertente, che se la rivelassi me la ruberebbero. Quanto alla conduzione del prossimo X-Factor, vedremo, sto parlando con la dirigenza».

2018 fa rima anche con l’assegnazione dello Scudetto e, con la scaramanzia da cuore nerazzurro navigato, Cattelan non si sbilancia: «Non dico niente sulle chance dell’Inter, però, finché la barca va, lasciala andare…».
Pazza Orietta Berti. Amala.
GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

 

Gabriele Gambini

 

(Nella foto Alessandro Cattelan)