Pubblicato il 01/12/2017, 10:40 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti Tv 30 novembre tutti i dati: Sirene a 4,2 milioni, Le tre rose di Eva 3, Nemo e Colorado pari. X Factor 5,4%

Ascolti Tv 30 novembre tutti i dati: Sirene a 4,2 milioni, Le tre rose di Eva 3, Nemo e Colorado pari. X Factor 5,4%
Su Rai1 Sirene 4,2 milioni e 17,7%, su Canale 5 Le tre rose di Eva 2,978 milioni e 13%, su Rai2 Nemo 1,436 milioni e 6,5%, su Italia1 Colorado 1,418 milioni e 6,6%, su Rai3 Il Sicario 1,252milioni e 5,2%, su La7 Piazzapulita 911mila e 4,8%, su Rete4 Quinta Colonna 838mila e 4,25%. Su SkyUno XFactor 1,246milioni di flusso e 5,4%.

Su Rai 3 la pellicola Il Sicario vista da 1,2 milioni di spettatori negli ascolti tv

L’ultima puntata di Sirene su Rai1 contro la quinta de Le tre rose di Eva su Canale 5 era la sfida televisiva principale. Ma quello del 30 novembre era comunque un giovedì ricco di opzioni alternative (e non) alla proposta mainstream e tendenzialmente destinata ad una certa frammentazione degli ascolti. A tre la gara sull’approfondimento giornalistico: su Rai2 c’erano Enrico Lucci e Valentina Petrini con la nona puntata di Nemo (con il ritorno ad Ostia di Daniele Piervincenzi) e andavano a competere con una puntata di Piazzapulita su La7 focalizzata su Silvio Berlusconi (a partire dalla situazione del Milan poco chiara) e l’omeopatia, mentre per Quinta Colonna su Rete 4 erano immigrazione e sicurezza gli argomenti.

Completavano il quadro generale su Rai3 il titolo cinematografico fresco Il Sicario e Colorado su Italia1. Destabilizzava gli equilibri, infine, la sesta puntata, quella con due eliminazioni, dei Live di X Factor su SkyUno (1,246 milioni di spettatori di flusso e 5,4% nella gara che ha fatto fuori Rita Bellanza e Andrea Radice). Da registrare su Tv8 The Transporter a 762mila e 3,05% e su La5 Un bacio sotto l’albero a 592mila e 2,34%.

Ecco in dettaglio come stamane Auditel, considerato il numero di spettatori raggiunti, ha messo in fila le proposte delle principali emittenti generaliste.

Su Rai Uno l’ultima puntata con happy end della fiction Sirene, con Valentina Bellè, Luca Argentero, Maria Pia Calzone, Ornella Muti e Denise Tantucci tra i protagonisti, ha riscosso 4,226 milioni di spettatori ed il 17,73% di share. In seconda serata Porta a Porta, con Marcella Bella e Gianni Bella ospiti di Bruno Vespa nella prima parte (fino alle 24.33 circa) e tanta cronaca ‘dura’ nella seconda parte ha conseguito 1,183 milioni di spettatori e il 11,91% di share.

Su Canale 5 la nuova puntata de Le tre rose di Eva 4, con Anna Safroncik, Roberto Farnesi, Luca Capuano, Giorgia Wurth, Fabio Fulco, Daniela Poggi, ha totalizzato 2,978 milioni e 12,98% di share. Quindi per Maurizio Costanzo Show, con tra gli ospiti Belen, Cecilia e Jeremias Rodriguez, Andrea Pucci, Antonio Giuliani, Andrea Orlando, Emma Morosini, Andrea Pucci, Mara Venier, Elisa Isoardi, Aldo Cazzullo, 984mila e 12,43% tra le 23.52 e le 25.36, dopo la presentazione di sette minuti a 1,642 milioni e 11,12%.

Su Rai Due la nuova puntata di Nemo-Nessuno escluso, ha avuto Enrico Lucci e Valentina Petrini alla gestione di storie, servizi ed ospiti, con Gianmarco Tognazzi e Barbara Alberti ad interloquire con i conduttori, e quindi il ritorno ad Ostia dell’inviato Daniele Piervincenzi, il mondo delle chat pro-anoressia, le fabbriche del Bangladesh tra i temi e tra gli ospiti Maurizio Landini, Roberto Cavallo, Umberto Guidoni, Michele Serra. La trasmissione ha ottenuto 1,436 spettatori e 6,5%, dopo la presentazione a 1 milione e 3,83%. Quindi per Stracult Live Show, 264mila spettatori e 3,26%.

Su Italia 1 per la seconda punta del cabaret alternativo ma non troppo, Colorado, con Paolo Ruffini alla conduzione con Federica Nargi e Gianluca Fubelli, e tanti comici vecchi e nuovi sul palco, 1,418 milioni di spettatori e 6,61% di share dopo la copertina di venti minuti a 916mila spettatori e 3,42%; quindi per Upgrade, 547mila e 6,22% e 400mila e 5,71%.

Su Rai3 la pellicola Il Sicario, diretta da Denis Villeneuve, con Emily Blunt, Josh Brolin e Benicio Del Toro, ha riscosso 1,252 milioni di spettatori e il 5,21% di share. Quindi per Blob, 327mila spettatori e il 2,21% di share. Quindi per Linea Notte, 350mila spettatori e il 4,05% di share.

Su La7 per Piazzapulita, con Corrado Formigli alla conduzione, e tra gli ospiti Ferruccio De BortoliAntonio PadellaroAldo CazzulloGiovanni Toti e Federica Angeli per la parte più politica su Silvio Berlusconi e poi a parlare di medicine alternative Simone Di Stefano, Josefa Idem, Silvia Bencivelli, Rosanna Lambertucci, Alberto Magnetti, Marina Ripa Di Meana, Rudy Lallo e Maria Rita Parsi, 911mila spettatori e 4,82% di share tra le 21.19 e le 24.55.

Su Rete 4 per Quinta Colonna, con Paolo Del Debbio alla conduzione, Giorgia Meloni in apertura e tra gli ospiti Daniela Santanché, Michele Karaboue e Mario Giordano, 838mila spettatori e il 4,25% di share dopo la presentazione a 565mila e 2,11%. Quindi per Terra!, 165mila spettatori e il 2,98% di share.

Nel preserale questi i risultati: su Rai Uno per L’Eredità 3,553 milioni di spettatori e il 20,84% e 5,2 milioni di spettatori e 25,17%; su Canale 5 per The Wall 2,928 milioni di spettatori e 17,75% e 4,176 milioni di spettatori e 20,75%. Su Rai Tre per il Tg3 2,036 milioni e 10,82% di share e per il Tgr 2,386 milioni e 11,17% di share.

Tra i telegiornali della sera questi gli equilibri: Tg1 a 5,651 milioni e 24,09% di share e per il Tg5 4,448 milioni e 18,74% di share; Tg La7 al 5,6% di share e 1,322 milioni di spettatori.

In access prime time questo il bilancio: per I Soliti Ignoti 5,584 milioni e 21,18% di share; su Canale 5 per Striscia la Notizia 5,133 milioni e 19,35% di share. Su Rai Due per Tg2 1,667 milioni e 6,52% e per Camera Cafè 715mila e 2,68%. Su Rai Tre per Senso Comune 1,4 milioni e 5,63% e per Un posto a sole 1,960 milioni e 7,4%. Su La7 per Otto e mezzo, con Lapo Elkann, Andrea Scanzi e Beppe Severgnini ospiti di Lilli Gruber, 1,737 milioni di spettatori e 6,7%, su Rete 4 per Dalla vostra parte, 910mila spettatori e 3,53%.

 

Emanuele Bruno

 

(Nella foto un momento di Sirene ieri su Rai 1)