Pubblicato il 07/10/2017, 13:05 | Scritto da Francesco Franchi

Ascolti tv 6 ottobre tutti i dati: stravince Italia – Macedonia con 7,46 milioni di spettatori

Ascolti tv 6 ottobre tutti i dati: stravince Italia – Macedonia con 7,46 milioni di spettatori
Su Canale5 consolida i 2,71 milioni di spettatori con Il Segreto. Quarto Grado a 1,33 milioni

Crozza su NOVE a 1,16 milioni

 

 

Il match valido per le qualificazioni dei Mondiali 2018, stravince gli ascolti, meno nella gara in sè che è terminata con un 1 – 1 e che non consegna ancora la certezza dei play-off all’Italia. Ma veniamo all’auditel: l’Italia fa gol in prime time portando su Rai1 il 29,57% di share e ben 7,46 milioni di spettatori.

Canale5 consolida il suo 11, 78% di share e 2,71 milioni di spettatori con Il Segreto. Fanalino di coda nel prime time è Quarto Grado che ha registrato il 7,02% di share e 1,33 milioni di spettatori.

Sul digitale, NOVE con il terzo appuntamento del one man show di Maurizio Crozza ha raggiunto 1,16 milioni di telespettatori con una share in première del 3,1%.

Nel day time è ancora una volta Pomeriggio 5, su Canale5, ad avere la meglio con il 18,54% di share e 1,83 milioni di spettatori nella prima parte e il 17,22% di share e 1,82 milioni di spettatori nella seconda; dall’altra parte, su Rai1, La vita in diretta ha registrato il 14,26% di share e 1,41 milioni di spettatori nella seconda parte e il 14,97% di share e 1,65 milioni di spettatori nella terza.

Nell’access Striscia la notizia su Canale5 registra appena il 13,97% di share e 3,51 milioni di spettatori mentre su Rai1, si attende in molti l’avvio della partita della Nazionale.

Per i Tg della sera: il Tg1 ha registrato il 24,24% di share e 5,32 milioni di spettatori; il Tg2 il 6,83% di share e 1,67 milioni di spettatori; il Tg3 sera il 10,76% di share e l’1,70 milioni di spettatori; il Tg5 il 18,84% di share e 4,23 milioni di spettatori; Studio Aperto il 5,76% di share e 713 mila spettatori; il Tg4 il 4,86% di share e 744 mila spettatori nella prima parte e il 4,11% di share e 753 mila spettatori nella seconda parte; il Tg La7 il 4,72% di share e 1,06 milioni di spettatori.

 

Francesco Franchi

(Nella foto, un frame del match Italia – Macedonia)