Pubblicato il 12/06/2017, 19:30 | Scritto da La Redazione

Inferno sulla Terra: la Siria raccontata su National Geographic

Inferno sulla Terra: la Siria raccontata su National Geographic
National Geographic propone il documentario sulla Siria realizzato dai filmaker Sebastian Junger e Nick Quested, domani, martedì 13 giugno alle 20.55.

National Geographic propone per domani, martedì 13 giugno alle 20.55, il documentario sulla Sira e sull’Isis realizzato da Sebastian  Junger e Nick Quested

I registi e filmmaker Sebastian Junger (Restrepo-Inferno in Afghanistan, candidato agli Oscar come miglior documentario e vincitore di un Emmy) e Nick Quested ripercorrono la rapida ascesa dello Stato Islamico in Siria. Con oltre 1000 ore di girato che catturano la cruda realtà della guerra, le sue conseguenze politiche e le pesanti ripercussioni umane, Inferno sulla Terra: il crollo della Siria e il potere dell’Isis, traccia un quadro allarmante sul ruolo esercitato dall’occidente nella nascita dell’Is.
In onda su National Geographic (canale 403 di Sky) martedì 13 giugno alle 20.55, il documentario ci mostra cosa significhi oggi vivere in un Paese in guerra. Dalle storie quotidiane di lotta per la sopravvivenza, raccontate attraverso la personale esperienza di una famiglia nel disperato tentativo di fuga dalla Siria, alle immagini di combattenti curdi in Sinjar, delle milizie sciite in Iraq o di combattenti di al-Qaidaad ad Aleppo e Raqqa.
Junger e Quested identificano le forze che hanno portato a questo conflitto mortale e facilitato l’ascesa degli islamisti radicali.

(nella foto, un’immagine del documentario)