Pubblicato il 04/05/2017, 14:40 | Scritto da La Redazione

Mediaset: tutti i compensi del 2016, in calo quello di PierSilvio Berlusconi

Mediaset: tutti i compensi del 2016, in calo quello di PierSilvio Berlusconi
Il 2016 è stato un anno difficile per il Biscione, che ha chiuso il bilancio con quasi 300 milioni di perdite a fronte di meno di 4 milioni di utili, ci perdono di più l'Amministratore Delegato del Biscione e Giulio Andreani, che vedono diminuire la propria retribuzione. Così su "Libero".

Mediaset, Fedele Confalonieri il più pagato. In calo gli stipendi di Pier Silvio Berlusconi e Giuliano Andreani

Rassegna stampa: Libero.

Appena chiusi i bilanci del 2016 per il gruppo Mediaset. Un anno difficile, con perdite pari a 294,5 milioni di euro e utili per 3,8 milioni. Pesano in particolare le performance di Mediaset Premium, che chiude l’esercizio con perdite pari a 384,4 milioni. E ancora, si fanno sentire i problemi derivanti dalla mancata sinergia con Vivendi e da tutto ciò che ne è disceso. Intoppi da cui il Biscione – il cui contesto generale resta positivo – mira ad uscire già nell’immediato futuro.

Ma tant’è, per restare al presente dal bilancio appena chiuso emergono anche le remunerazioni dei manager di punta, che non subiscono eccessive penalità rispetto al 2015. Il più pagato è il presidente, Fedele Confalonieri, che incassa 3,59 milioni di euro con una crescita dello 0,2% rispetto all’anno precedente. Dunque Stefano Sala, ad di Publitalia e di Digitalia, nonché vicepresidente di Mediamond: il manager delle pubblicità sale a 2,27 milioni, in crescita del 2,2% sul 2015 (conta su un bonus pari a 520mila eruo legato alle performance positive di racconlta).