Pubblicato il 15/04/2017, 11:05 | Scritto da La Redazione

Rai: il Pd abbandona Campo Dall’Orto. In pole position Novari

Rai: il Pd abbandona Campo Dall’Orto. In pole position Novari
Secondo “La Repubblica” il direttore generale di viale Mazzini potrebbe non avere più il supporto dei renziani. Secondo “Affari italiani”, invece, al suo posto potrebbe arrivare l’ex ad di Tre. Così su “Libero”.

Rai, Campo Dall’Orto rischia grosso: in arrivo Vincenzo Novari?

Rassegna stampa: Libero.

Un momento delicatissimo per il dg della Rai Antonio Campo Dall’Orto, ex Mtv e ormai ex fedelissimo di Matteo Renzi. Sulle nomine nelle società satelliti di Viale Mazzini, sui i piani di produzione dei programmi e sul tetto ai compensi degli artisti, il direttore generale ha vissuto un Cda pieno di tensione. Come riporta La Repubblica, Campo Dall’Orto si è ritrovato senza una maggioranza a sostegno e i rappresentanti del Pd – per la prima volta – non sono stati dalla sua parte. Anzi.

L’ex premier – raccontano i retroscenisti – è furioso con questo vertice Rai, soprattutto dopo l’inchiesta di Report sul salvataggio del quotidiano l’Unità che Renzi considera una follia. Se il tutto si tradurrà con l’effettivo siluramento di Campo Dall’Orto si vedrà. Secondo Monica Setta, ex conduttrice Rai che scrive su Affari italiani, la decisione del dg di prendersela con Paola Perego a cui ha voluto chiudere il programma Parliamone sabato è stata una mossa falsa. Paola è moglie di Lucio Presta «che per Renzi è qualcosa di più che un amico». Renzi e Presta si stimano, Campo lo sa bene, ma ha comunque assecondato il presidente Monica Maggioni quando ha chiesto (e ottenuto) la punizione della Perego.

Quanto al Cda, Guelfo Guelfi, il consigliere più vicino a Renzi, definisce «bombardamento» quello che i talk riservano alla maggioranza del Pd. «Una frase che apre il campo a una riunione del Cda molto vicina a una via crucis», scrive Repubblica. Campo Dall’Orto prova intanto con le nomine a Rai Com, società di Viale Mazzini che vende i diritti tv in tutto il mondo. Francesco Pionati (giornalista senza incarico) alla presidenza di Rai Com; Gian Paolo Tagliavia come amministratore delegato.

Adesso – anticipa Affari italiani – lo scontro sarà in Vigilanza, c’è chi è sicuro che dopo la riconferma di Renzi alla guida del partito (ormai data per certa) la prima poltrona a saltare sarà quella del dg Rai. Al suo posto, dicono i bene informati,  l’ex leader di H3G Vincenzo Novari, fidanzato della conduttrice di Rai 1 Daniela Ferolla, ex Miss Italia, volto noto nella scuderia nientemeno di Lucio Presta. «Una persona perbene» lo giudicano sia Renzi che Silvio Berlusconi, sempre secondo Monica Setta. Staremo a vedere.

 

(Nella foto Antonio Campo Dall’Orto)