Pubblicato il 14/04/2017, 19:30 | Scritto da Gabriele Gambini

Video – Eva Grimaldi: Con Raz Degan ho fatto pace

Video – Eva Grimaldi: Con Raz Degan ho fatto pace
L’attrice, ai microfoni di TvZoom, fa il suo bilancio dell’Isola dei Famosi e parla del vincitore, con cui si è scontrata molto. E poi spiega le differenze con “Pechino Express”.

Eva Grimaldi: “Anni fa non avrei potuto fare un’esperienza del genere”

Negli anni sessanta Italo Calvino teorizzava la paralisi esistenziale dell’uomo dovuta al dilagare del «mare dell’oggettività», nell’Honduras televisivo di Canale 5 il mare c’era, ma era un mare niente affatto metaforico, soprattutto molto soggettivo. Ogni concorrente dell’Isola dei Famosi ci ha visto dentro quel che ha voluto. Eva Grimaldi su tutti che, come dice ai nostri microfoni, ha sfruttato la leva del reality per: «Guardarmi dentro, un’esperienza molto diversa rispetto a Pechino Express».

Dunque è Eva Grimaldi contro Calvino? No. Eva Grimaldi contro Raz Degan, invece sì. L’attrice con gli occhi da gatta era considerata da molti, anche da Alessia Marcuzzi, la più accreditata a insidiare lo strapotere del vincitore israeliano. «Durante la finale ho sbroccato contro Raz perché non ce la facevo più. Subito dopo, lui all’orecchio mi ha sussurrato: “Hai fatto un grande percorso”. Allora io ho pensato: “Non poteva dirmelo prima?”. La verità è che Raz è stato un astuto giocatore, fin dall’inizio. Ogni sua mossa è stata soppesata con cura, non ha sbagliato niente».

Lei, invece, si è lasciata trasportare dalle emozioni: «Ho pianto e ho riso, sono sempre stata così fin da bambina, non ho mai avuto paura di esternare i sentimenti. Il mio stesso coming out recente, spero possa essere d’aiuto a chi ha vissuto una condizione analoga alla mia. Nella vita, chiunque ha diritto a lottare per amare e per difendere i valori in cui crede».

Resta un rammarico di natura pratica: «Forse, durante la mia permanenza, avrei potuto pescare meglio e di più», e un ricordo che ha qualcosa di involontariamente mistico: «I primi giorni sull’isola sono stati di pura sofferenza. Pioveva, tutti i concorrenti erano rannicchiati uno accanto all’altro. Poi è uscito un raggio di sole e mi sono detta: “Ora inizia davvero la mia gara”».

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Gabriele Gambini

 

(Nella foto Eva Grimaldi)