Pubblicato il 14/04/2017, 17:30 | Scritto da Tiziana Leone

Pietro Sermonti: In Tutto può succedere 2 ci saranno molti colpi di scena

Pietro Sermonti: In Tutto può succedere 2 ci saranno molti colpi di scena
L’attore, ai microfoni di TvZoom, racconta l’evoluzione del suo personaggio nella seconda stagione della fiction di Rai 1, in onda da giovedì 20 aprile.

Pietro Sermonti: “Del mio personaggio amo la fragilità”

Gli affezionati della famiglia Ferraro non hanno dovuto aspettare poi tanto, un solo anno e la seconda serie è già servita. In onda da giovedì 20 aprile per tredici serate su Rai 1, Tutto può succedere 2 diretta da Lucio Pellegrini e Alessandro Angelini, metterà di nuovo in campo le avventure e disavventure dei Ferraro interpretati ancora da Pietro Sermonti, Alessandro Tiberi, Maya Sansa e Ana Caterina Morariu.

Nel cast tornano anche Matilda De Angelis, scapestrata adolescente, Federica Porcaroli, in fuga dal modello brava ragazza, Licia Maglietta e Giorgio Colangeli, capostipiti e punto di riferimento della famiglia. Tra i nuovi ingressi Alessandro Roja, Daniele Mariani e Maurizio Lastrico. Tanti i cambiamenti che gli sceneggiatori hanno preparato per questa seconda serie, che quasi certamente non sarà l’ultima. Alessandro, interpretato da Pietro Sermonti, granitico fratello maggiore, cederà il passo a un uomo più fragile in crisi personale e professionale. Ma per sapere se resterà fedele alla moglie, ascoltate l’intervista dell’attore a TvZoom.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Tiziana Leone

 

(Nella foto Pietro Sermonti)