Pubblicato il 07/03/2017, 12:32 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti Tv analisi 6 marzo: Montalbano nella storia, Come vuole la prassi. Gli altri non pervenuti

Ascolti Tv analisi 6 marzo: Montalbano nella storia, Come vuole la prassi. Gli altri non pervenuti
Percentuali d’ascolto sanremesi per l’episodio de Il Commissario Montalbano più visto di sempre. Il 53,5% della platea tv su Rai1 quando alle 23.37 Luca Zingaretti risolve il caso dell’orgia finita malissimo. Picco di ascolti da 12,168 milioni alle 22.00. Gli altri? Si difende come può la prima tv di Canale 5, tiene la pellicola di Italia 1, Del Debbio fa meglio del film di Rai2 e stacca Iacona e Telese.

La puntata di ieri sera de Il Commissario Montalbano è la più vista di sempre

Ha fatto il botto storico, stavolta, Il Commissario Montalbano. A quota 11,268 milioni e 44,11%, Come vuole la prassi è decisamente il miglior risultato complessivo di sempre. La settimana scorsa, Un covo di vipere aveva ottenuto 10,673 milioni di spettatori con il 40,78% di share. Il primo episodio fresco dell’anno scorso, Una faccenda delicata, aveva raggiunto 10,862 milioni di spettatori ed il 39,07% il 29 febbraio, mentre il secondo episodio del 2016, trasmesso il 7 marzo, La piramide di fango, aveva convinto 10,333 milioni di spettatori con il 40,96% di share. Vale la pena registrare che erano stati ottimi anche i risultati dei quattro episodi freschi del 2013: in quell’anno il 6 di maggio Una lama di luce si era fermato a 10,7 milioni e 38,13%, dopo che il 29 di aprile Una voce di notte aveva conseguito 10,2 milioni ed il 36,43%, in una stagione in cui gli altri due capitoli della saga, Il sorriso di Angelica (9,6 milioni e 34,2%) e Il gioco degli specchi (9,950 milioni e 35,18%) avevano fatto prestazioni solo un po’ meno sensazionali. Leggi anche qui.

Ma parliamo dei picchi d’ascolto dei prodotti più recenti: nel 2016 Una faccenda delicata aveva fatto un picco di ascolti da 12,040 milioni ed un picco di share finale del 46,88%; La Piramide di fango, invece, aveva fatto un picco di ascolti di 11,6 milioni ed un picco di share del 48% in chiusura di storia. Sette giorni fa la torbida vicenda d’incesto con Valentina Lodovini protagonista aveva fatto un picco di ascolti da 11,6 milioni alle 22.04 con già il 39,8% di share e poi alle 23.41, quattro minuti circa prima della fine, aveva ottenuto il 48,6%. Ieri il complesso Come vuole la prassi, che in pratica snocciolava due storie (quella delle orge tra potenti finite con un omicidio e quella del magistrato in pensione che non si perdona un errore commesso quando era ancora in servizio) ha avuto almeno tre momenti topici: ha fatto un picco di ascolti da 12,168 milioni alle 22.00, mentre l’amica Ingrid presentava a Salvo tale Maria, coinvolta nei festini al club Doberman; il picco di share è arrivato nel finale alle 23.37 con il 53,5%, appena dopo la scena in cui il commissario consegna il dvd che inchioda al sindaco protetto dai Cuffaro, appena prima di bruciare il pacco che ha ricevuto dal magistrato (probabilmente) suicida. Mentre il killer rinunciava a uccidere Montalbano, invece, alle 22.31, l’audience era salita a 11,877 milioni con il 44,8%.

Contro Luca Zingaretti e la sua squadra affiatata le altre reti stavolta hanno fatto quasi tutte peggio di sette giorni prima, anche se si possono considerare buone le difese predisposte da Italia 1 e Rete 4: con il film in prima tv La preda perfetta, Canale 5 è calata a 2,3 milioni e 9,46%, mentre su Italia1 X-Men Giorni di un futuro passato ha comunque reso 1,545 milioni e il 5,96%. In coda Quinta Colonna salendo a 1,047 milioni ed il 4,8% ha battuto il film di Rai2 (Transcendence a 802mila e 3%), Riccardo Iacona su Rai3 (PresaDiretta a 721mila e 2,7%) e Luca Telese su La7 (Bianco e nero a 328mila e 1,6%).

Ma ecco più in dettaglio cosa è successo nel day time. Al mattino su Rai Uno per Uno mattina il 17,47%, Storie vere il 16,7% di share e Tempo e denaro il 12,13%; La prova del cuoco 15,4%. Su Rai Tre per Agorà 6% e 8,3%, Mi manda Rai Tre 6,3%, Tutta Salute 5,88%, Chi l’ha visto? 12.25 al 6,8%, Quante Storie 5,79%. Su Rai Due I fatti vostri ha convinto l’8,55% e il 10,26% del pubblico all’ascolto, più tardi per Detto Fatto 8%. Su Canale 5 per Mattino Cinque 14,27% e 17,04%, per Forum 17,59%. Su Rete 4 Ricette all’italiana 2%, La signora in giallo 5%. Su La7 Omnibus ha totalizzato il 2,9%, Coffee break il 5,06%, L’aria che tira 5,97% ed il 3,71%.

Al pomeriggio su Rai Uno per Torto o ragione 9,45%, per La vita in diretta 10,52%, per La vita in diretta seconda parte 15,77%. Su Rai Tre Geo ha conseguito il 5,52% e 9,42%. Su Italia 1 per L’Isola dei famosi il 8,37%, per Sport Mediaset 7,97%, I Simpson 7,74% e Futurama 7,07% e poi lo spazio comedy al 3,78%. Su Canale 5 per Beautiful il 19,28%, per Una vita il 18,65%, per Uomini e donne il 22,68% ed il 25,04%, per l’Isola dei famosi il 27,35% per Il Segreto il 27,11%, per Pomeriggio Cinque 18,56%, 16,75% e 16,02%. Su Rete 4 Lo sportello di Forum 6,1%. Su La7 per Tagadà 2,98%.

 

Emanuele Bruno

 

(Nella foto ieri il momento topico di Come vuole la prassi)