Pubblicato il 03/03/2017, 15:35 | Scritto da Andrea Amato

Chiara Ferragni e Fedez: il reality show più ipnotico della storia

Chiara Ferragni e Fedez: il reality show più ipnotico della storia
La fashion Blogger e il cantante condividono la loro relazione sui social network, dando vita alla più grande soap opera digitale del mondo.

Chiara Ferragni e Fedez danno vita alla più grande soap opera digitale del mondo

«Hi guys…», solitamente inizia così un’Instagram Story di Chiara Ferragni, la fashion blogger più famosa del mondo, quella che ha rivoluzionato (probabilmente in maniera inconsapevole) la comunicazione e le regole del mondo della moda. Per la prima volta partendo dal basso. Punto di riferimento delle nuove generazioni femminili, che non vogliono più fare le veline o le troniste, ma le influencer, alla signorina ex bocconiana di Cremona per assurgere a icona pop universale serviva una love story dal sapore rock’n’roll. E così, dopo Riccardo Pozzoli, il primo fidanzato nonché suo socio e artefice del grande successo, e dopo il giovane fotografo Andrew Arthur, Chiara Ferragni regina dei social network ha trovato in rete il suo nuovo amore: Fedez, cantante milanese e giudice di X Factor.

La solita leggenda metropolitana narra di un fidanzamento costruito ad arte, ma chi li segue sui social sa benissimo che la relazione è assolutamente vera e sincera: non sarebbe possibile fingere, rimanendo esposti mediaticamente per 24 ore al giorno. I due, nativi digitali, non lesinano foto, Snapchat, video, Instagram Stories, dirette Facebook, condividendo con milioni di follower la loro quotidianità. A volte molto glamour, a volte di una semplicità disarmante, suscitando un doppio sentimento: aspirazionale e d’immedesimazione. Migliaia di pubblicitari pagherebbero oro per avere questa dote.

Anche se gli invidiosi e i maligni non lo ammetteranno mai, c’è da dire che siamo di fronte alla più grande soap opera del terzo millennio, al reality show più ipnotico della storia. I due giovani italiani hanno la stessa forza mediatica di Liz Taylor e Richard Burton, Lady Diana e Dodi Al Fayed, Grace Kelly e Ranieri di Monaco, Brad Pitt e Angelina Jolie (per dare punti di riferimento agli over 50). Instagram e YouTube dovrebbero pagarli milioni di dollari per la messa in onda della loro vita senza filtri, per avere i diritti di emissione.

Il rischio, si diceva una volta, è la sovraesposizione, ma ormai quella regola non esiste più. Ora siamo abituati a fagocitare tutto fino all’assuefazione: bulimia digitale. Per poi cambiare repentinamente, in maniera quasi schizofrenica, purché sia sempre io a decidere cosa vedere e quando vederlo. Non più con il telecomando in mano, ma con lo smartphone. La cui batteria, ahimè, dura sempre troppo poco.

 

Twitter@andreaaamato

 

(Nella foto Fedez e Chiara Ferragni)