Pubblicato il 23/09/2016, 15:31 | Scritto da Tiziana Leone
Argomenti:

Video – Sabina Guzzanti: La censura in Rai non è per nulla finita con Berlusconi

Video – Sabina Guzzanti: La censura in Rai non è per nulla finita con Berlusconi
L’attrice è tornata in televisione a “Piazzapulita” su La7, dopo anni di lontananza dal piccolo schermo. Ai microfoni di TvZoom ha però voluto parlare di Rai e grillini.

Sabina Guzzanti: “Imitare Donald Trump diventa difficile, ma cercheremo di parlarne comunque”

Roma. Per oltre un anno il Tg Porco di Sabina Guzzanti ha trovato spazio solo sul web. Poi è arrivato Corrado Formigli e l’ha voluta all’interno di Piazzapulita su La7 con il suo Tg alternativo. L’ha voluta per tre motivi precisi: «La sua satira fa ridere, riflettere, incazzare». Ecco, soprattutto l’ultima. Da sempre. Ultimamente si è attirata le ire funeste di mezza Italia, per aver difeso la vignetta irriverente di Charlie Hebdo sul terremoto di Amatrice. La Guzzanti ne corso delle puntate farà diverse parodie, a cominciare da ieri sera con quella del sindaco di Roma Virginia Raggi, ma in quest’intervista a TvZoom parla anche di Rai, della censura e dell’emozione del ritorno in tv.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

 

Tiziana Leone

 

(Nella foto Sabina Guzzanti)