Pubblicato il 14/09/2016, 19:02 | Scritto da Andrea Amato
Argomenti:

Sky: il nuovo modo di raccontare la realtà e Di Canio fatto fuori per il tatuaggio fascista

Sky: il nuovo modo di raccontare la realtà e Di Canio fatto fuori per il tatuaggio fascista
Diciotto film sul racconto del reale, l’ex calciatore della Lazio cacciato da Sky Sport dopo essere andato inonda con il tatuaggio “Dux” sul braccio. Ma la pubblicità mirata, “EPCC” che diventa quotidiano, Bisio e Matano in una serie, “Dance dance dance” su FoxLife. Ecco le novità dei palinsesti Sky.

Diciotto film con un linguaggio nuovo per la narrazione del reale

Le immagini degli elicotteri della Polizia, i filmati dei telefonini degli ultrà di Roma e Napoli, l’audio delle comunicazioni radio delle forze dell’ordine. Lo scenario sono gli scontri prima della finale di Coppa Italia del 2014, dove ha perso la vita il napoletano Ciro Esposito. Questi sono gli ingredienti semplici, crudi e per questo sensazionali de L’ultimo stadio, uno dei diciotto film che Sky ha prodotto con diversi soggetti per il ciclo Il racconto della realtà, con un ingente investimento di fondi. Una maniera tutta nuova di raccontare la realtà, a volte senza alcun tipo di mediazione se non il montaggio, altre volte attraverso la docu-fiction oppure con il linguaggio cinematografico. Un prodotto che Sky saprà valorizzare non solo su Sky Atlantic, ma anche su Sky Tg24 e Sky Cinema, ma che probabilmente aprirà la strada a nuove forme di narrazione che in molti seguiranno. Com’è già successo in passato. Questa è una delle novità della nuova stagione di Sky (tra poco tutti i contenuti on line su TvZoom), mentre le altre in ordine sparso riguardano lo sport, l’intrattenimento, le serie e anche i canali partner.

Partite in Super Hd, lo studio di Sky Calcio Show completamente rinnovato, l’orgoglio per le 500mila App di Sky Sport scaricate in poche settimane, ma la notizia del giorno che cannibalizza tutto è la decisione da parte della pay tv di interrompere il rapporto con Paolo Di Canio, dopo che l’ex calciatore è andato in onda con ben in vista il tatuaggio Dux sul braccio, scatenando l’ira dei social. Le passioni politiche dell’ex attaccante di Lazio, Juventus e Milan sono ben note da anni, ma evidentemente l’ostentazione in onda non è stata gradita alla direzione Sport della pay tv satellitare.

Nell’intrattenimento, tra tante conferme ci sono anche alcune novità: innanzitutto il Late Show EPCC con Alessandro Cattelan alla terza stagione si aggiudica la messa in onda quotidiana, che partirà dopo le fatiche di X Factor (leggi qui). Claudio Bisio e Frank Matano stanno girando una serie comica, adattamento di un titolo americano con Billy Crystal, mentre Mara Maionchi oltre all’ExtraFactor e a MasterChef Celebrity, reciterà anche nei Delitti del BarLume al fianco di Filippo Timi. A proposito di canali partner, Fox sta mettendo in produzione Dance dance dance del genio John De Mol (quello del Grande Fratello, per intenderci), talent show in cui sei coppie vip si cimenteranno in gare di ballo, immersi in un studio a realtà aumentata, per riprodurre le scene di ballo epiche del cinema. In giuria per ora Luca Tommassini, mentre in gara si è fatto il nome di Claudia Gerini e Tania Cagnotto.

Piccolo riassunto delle puntate precedenti: l’anno scorso era stato annunciato un talent show dedicato ai comici, da realizzare insieme a Claudio Bisio. Il progetto per ora è in stand by, per evolversi in qualcosa di diverso, viste anche le performance della concorrenza su format simili. Mentre Diabolik è ancora in lavorazione: è pronta finalmente una puntata pilota che dovrebbe mettere d’accordo la proprietà del fumetto e le necessità televisive. Staremo a vedere.

 

Twitter@andreaaamato

 

(Nella foto una scena de L’ultimo stadio)