Pubblicato il 07/09/2016, 18:04 | Scritto da Gabriele Gambini
Argomenti: ,

Video – Gialappa’s Band: Tante novità a Quelli che il calcio…

Video – Gialappa’s Band: Tante novità a Quelli che il calcio…
Il trio, Gherarducci-Santin-Taranto, riparte con il programma domenicale di Rai 2 insieme a Nicola Savino e ai microfoni di TvZoom racconta anche gli impegni della stagione. Lasciando una porta aperta a Mediaset.

Gialappa’s Band: A novembre una seconda serata e poi a gennaio un’altra sorpresa

 

Voci dell’etere che, come un oracolo di Delfi della perculata irriverente, imperversano in tv e radio fin dagli anni ’80 («Siamo vecchi, prima della conferenza stampa uno di noi si è sottoposto a una visita di controllo alla prostata»), i ragazzacci della Gialappa’s Band tornano in campo a Quelli che il calcio… (Rai 2, da domenica 11 settembre alle 13.45). Rappresentando a tutti gli effetti la novità del secondo canale Rai a trazione Ilaria Dallatana. Certo, una novità vera e propria non sono, perché hanno affiancato Nicola Savino («Non sappiamo chi sia») alla conduzione del contenitore di satira calcistica già nella scorsa edizione. Ma il motivo per cui il rapporto con la Rai si preannuncia duraturo, smentendo per ora ogni potenziale riavvicinamento con Mediaset, è figlio della decisione della nuova dirigenza di puntare su di loro con progetti estesi. «Stiamo lavorando a un programma in seconda serata previsto nel palinsesto di novembre», dicono a TvZoom Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto. «Inoltre ci saranno altre due novità che ci riguardano per il 2017, oltre al Dopofestival».

Nell’attesa, si godono Rai Dire Nazionale (su Rai 4 e Radio 2) e il nuovo Quelli che il calcio… che vede l’innesto di un Fabio Rovazzi, sganciato dal tormentone Andiamo a comandare, autore di clip satiriche sul mondo del web. Oltre a lui, Max Giusti, con le imitazioni di Donald Trump, Massimo D’Alema e forse Vinicio Capossela, Edoardo Ferrario («Il nuovo Carlo Verdone»), Ubaldo Pantani, Paolo Casarin, Sarah Castellana, Melissa Greta Marchetto, Mia Ceran nelle vesti di inviata d’eccezione, Emanuele Dotto, Jake La Furia come opinionista controcorrente, I Calciatori Brutti col loro Fantacalcio ignorante e un’interazione social potenziata, multilivello.

La diretta sarà dallo studio Tv3 del Centro Produzione Tv Rai di Milano, con la regia di Luigi Antonini. Ecco come la Gialappa’s commenta la stagione imminente ai nostri microfoni, anche se, in qualche puntata di Quelli che il calcio…, il terzetto potrebbe trasformarsi in un duo. «Siccome i progetti a cui stiamo lavorando sono tanti e impegnativi e io non ho più vent’anni, ho chiesto di poter saltare alcune dirette domenicali, ma forse non ve ne accorgerete nemmeno», ha dichiarato Carlo Taranto.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

 

Gabriele Gambini

 

(Nella foto la Gialappa’s Band, da sinistra Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto)