Pubblicato il 25/05/2016, 15:34 | Scritto da Hannibal

Mercato-Tv: e se Maurizio Crozza andasse da Discovery, magari sul Nove?

Mercato-Tv: e se Maurizio Crozza andasse da Discovery, magari sul Nove?
Abbiamo avvistato il comico genovese, con il suo agente Beppe Caschetto, in compagnia dei vertici di Discovery, Marinella Soldi e Laura Carafoli, in un ristorante milanese. Urbano Cairo dovrà preoccuparsi?

Pranzo di cortesia oppure è già partito il mercato televisivo?

Ristorante Colline Pistoiesi, pieno centro a Milano, interno giorno. In un tavolo neanche troppo defilato si intravedono Maurizio Crozza e il suo temutissimo agente Beppe Caschetto, in compagnia di due belle donne. Potrebbe essere una torbida storia di tradimenti in pausa pranzo, se non fosse che le due donne sono Marinella Soldi, ovvero l’amministratore delegato di Discovery Network Sud Europa, editore in Italia dei canali Real Time, Discovery Channel, DMax e la generalista Nove, ex Deejay Tv, accompagnata dal suo braccio destro Laura Carafoli, responsabile dei programmi e dei contenuti del broadcaster americano. Cosa staranno tramando i quattro, forse di fare un brutto scherzo a Urbano Cairo, dove il programma di Crozza nel Paese delle meraviglie è l’unico che da anni raddoppia la media di rete?

Se lo avessimo chiesto loro ci avrebbero sicuramente risposto: «Un cortese pranzo senza alcuna finalità», ma noi sappiamo che certi appuntamenti non sono mai per caso. Soprattutto dopo l’anno poco convincente del canale sul tasto nove del telecomando (leggi qui), i vertici di Discovery si sono resi conto che devono puntare in alto, con talent di richiamo, perché con i programmi di library tradotti non si va molto lontano. Staremo a vedere se riuscirà il colpaccio.

Hannibal

(Nella foto Maurizio Crozza)