Pubblicato il 12/05/2016, 19:31 | Scritto da Tiziana Leone

Video – Claudia Pandolfi: In Romanzo siciliano torno a investigare

Video – Claudia Pandolfi: In Romanzo siciliano torno a investigare
L’attrice, ai microfoni di TvZoom, fa un paragone tra la nuova fiction di Canale 5 e “Distretto di Polizia”.

L’attrice dice: “Interpreto un magistrato che combatte la mafia”.

 

In Romanzo Siciliano, al via lunedì 16 maggio su Canale 5, Claudia Pandolfi interpreta il procuratore Emma La Torre, una giovane magistrata disposto a farsi inviare in Sicilia, terra di mafia, per lavorare fianco a fianco al colonnello Spada (Fabrizio Bentivoglio, guarda qui), un uomo ruvido e di poche parole , di cui lei riuscirà comunque ad aprire le porte del cuore. Un ruolo che riporta la Pandolfi agli inizi, quando in Distretto di polizia era Giulia Corsi, anche se è la stessa attrice a raccontare le differenze tre le due in quest’intervista a TvZoom.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Tiziana Leone

 

(Nella foto Claudia Pandolfi)