Pubblicato il 09/10/2015, 18:01 | Scritto da Gabriele Gambini
Argomenti: ,

Video – Davide Parenti: “‘Le Iene’ fa il 10%, ma merita molto di più. Quindi non faccio previsioni su ‘Open Space’”

Video – Davide Parenti: “‘Le Iene’ fa il 10%, ma merita molto di più. Quindi non faccio previsioni su ‘Open Space’”
Il padre del programma di punta di Italia 1 lancia il nuovo format con Nadia Toffa, in onda domenica 11 ottobre, che definisce “la migliore in circolazione”.

«Con Le Iene di recente abbiamo realizzato inchieste pazzesche portando a casa il 10% di share: resto convinto che noi si valga numericamente molto di più», dice Davide Parenti, deus ex machina dietro al programma d’inchiesta più popolare di Italia 1 e mente dietro al nuovo Open Space (da domenica 11 ottobre in prima serata sulla stessa rete). «Open Space è un format nuovo, speriamo di realizzare qualcosa di bello, nonostante le difficoltà di portare in studio ospiti sotto l’egida de Le Iene: quando avviciniamo qualche personaggio noto per invitarlo da noi, ci imbattiamo in risposte dubbiose perché l’ospite di turno teme di non essere sufficientemente tutelato», puntualizza lui, aprendo a TvZoom il suo ufficio, che a molti potrebbe ricordare l’ufficio del boss della Spectre. «Il rischio di fare un talk show di questo genere sta proprio nel riuscire a portare in studio chi questo genere lo nutre», continua.

E ancora: «Siamo felici della scelta di Nadia Toffa alla conduzione (guarda il video): è giovane, empatica, comunicativa, adatta a coordinare l’interazione con il web». Rischi di replicare la non felice esperienza di X Love? «Quello era un programma fatto molto bene con gli ingredienti che avevamo a disposizione, delle seconde linee forse un po’ troppo sovraesposte televisivamente, ma che hanno svolto il loro compito con dignità».

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

 

Gabriele Gambini

 

(Nella foto Davide Parenti)