Pubblicato il 26/07/2015, 17:33 | Scritto da Carlo G. Lanzi
Argomenti:

Ascolti tv: Juventus, prove di F1, Tour de France e tuffi monopolizzano la giornata sul satelltite e sulle native digitali

Ascolti tv: Juventus, prove di F1, Tour de France e tuffi monopolizzano la giornata sul satelltite e sulle native digitali
Molto sport nella giornata di sabato su Sky e sui canali free. Ieri 8,1 milioni di spettatori hanno scelto i canali della pay tv satellitare, con lo sport e il cinema in evidenza.

Ieri, sabato 25 luglio, 8.142.334 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky, con una share media dell’8,4%. Sui canali Sport e Calcio, in primo piano l’amichevole Borussia Dortmund-Juventus, in diretta esclusiva dalle 19 su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, che è stata seguita nel complesso da 334.074 spettatori medi. Per lo Sport, in evidenza anche la Formula 1 con le qualifiche del Gran Premio d’Ungheria, dalle 13.55 circa su Sky Sport F1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, seguite in media da 319.408 spettatori complessivi. Per i canali Cinema, share del 2,81% in prime time. In particolare i nuovi passaggi del film Guardiani della galassia, dalle 21.10 su Sky Cinema 1/+1 HD, sono stati visti nel complesso da 135.971 spettatori medi, mentre il film Antboy, dalle 21 su Sky Cinema Family/+1 HD e su Sky On Demand, ha avuto un ascolto complessivo di 124.328 spettatori medi. Nell’intera giornata, le news di Sky TG24 hanno raccolto 1.811.111 spettatori unici, mentre quelle di Sky Sport24 HD hanno ottenuto 1.832.647 spettatori unici.

Tra le native digitali free, invece, da segnalare su Sky Sport 1 il Tour de France che ha raccolto il 9,78% di share media, mentre su Iris il film Rimini Rimini un anno dopo ha registrato l’1,99% di share media con 303.325 spettatori. Su Rai sport 2 la gara di tuffi alle 17.30 ha raccolto il 3,07% di share con 268.500 italiani collegati, mentre su Top Crime la puntata delle 14.45 di Criminal Intent ha raccolto il 2,18% di share con 290.471 spettatori.

 

Carlo G. Lanzi

 

(Nella foto un momento di Borussia Dortmund-Juventus)