Pubblicato il 06/07/2012, 08:38 | Scritto da La Redazione

ANGELA STRACCIA SOTTILE. BENE IL NUOVO TELEFILM DI ITALIA 1, CON BENIGNI LA7 SUPERA RETE 4

ANGELA STRACCIA SOTTILE. BENE IL NUOVO TELEFILM DI ITALIA 1, CON BENIGNI LA7 SUPERA RETE 4
  Per “SuperQuark” 3,693 milioni di spettatori ed il 19,88% di share, per “Quinta colonna” esordio con 1,8 milioni di spettatori ed il 10,73% di share. Tra i telefilm la novità di Italia 1 “Human Target” fa 1,6 milioni e vince il confronto con il classico “Private practise” di Rai Due. In access “Veline” sale […]

 

Per “SuperQuark” 3,693 milioni di spettatori ed il 19,88% di share, per “Quinta colonna” esordio con 1,8 milioni di spettatori ed il 10,73% di share. Tra i telefilm la novità di Italia 1 “Human Target” fa 1,6 milioni e vince il confronto con il classico “Private practise” di Rai Due. In access “Veline” sale a 3,7 milioni, “In Onda” a 927 mila.

 

La divulgazione scientifica (ieri artico e terremoti gli argomenti clou) di Piero Angela o un Salvo Sottile che su Canale 5 è sembrato più sobrio e affettato di quanto non appaia quando conduce Quarto Grado? Ieri la sfida tra ammiraglie proponeva questo improbabile confronto diretto, mentre Rai Due, Rai Tre e Italia 1 schieravano telefilm e Rete 4 e La7 film. Tra le serie, la novità era costituita dall’esordio di Human Target sulla rete “giovane” del Biscione, un prodotto action fantasy che dopo una prima stagione decente negli Usa la Fox ha deciso di fermare e di cui, quindi, sono disponibili soltanto 25 episodi. Tra le pellicole in onda, su Rete 4 c’era lo stucchevole Il mandolino del capitano Corelli che però nel precedente passaggio, l’anno scorso ad agosto sullo stesso canale, aveva raccolto 1,4 milioni circa ed il 7,96% di share, e poi Roberto Benigni nella arcivista versione inconsapevolmente mafiosa di Johnny Stecchino che a marzo dello scorso anno su Canale 5 era ancora riuscito a raggiungere 3,1 milioni di spettatori ed il 12,3% di share.

 

Ma ecco come Auditel stamane – considerato il numero di spettatori raccolti – ha messo in fila le proposte delle sette principali reti generaliste.

 

Su Rai Uno la prima puntata di SuperQuark ha ottenuto 3,693 milioni di spettatori ed il 19,88% di share. Quindi per Il Premio Strega, con la vittoria al fotofinish di Alessandro Piperno, 676 mila spettatori ed il 7,88% di share.

 

Su Canale 5 con Quinta colonna firmato da Siria Magri, Salvo Sottile ha cambiato non di poco registro rispetto alla sua prima serata su Rete 4 ed ha affrontato con più circospezione e sussiego casi e temi dell’attualità: l’attentato di Brindisi, la crisi, degli Europei di calcio. E poi ha ospitato Franco Antonello, protagonista del libro “Se ti abbraccio non avere paura”, già intervistato da Irene Bignardi a Le invasioni barbariche. L’accoglienza del pubblico non è stata particolarmente benevola: 1,810 milioni di spettatori ed il 10,73% di share. Quindi per il telefilm Rubicon 433 mila spettatori ed il 7,16% di share.

 

Su Italia 1 questo il bilancio d’esordio di Human Target: per il primo episodio 1,605 milioni di spettatori ed il 7,97% di share, per il secondo episodio 1,780 milioni di spettatori ed il 9,56% di share (media a 1,693 milioni e 8,74%). Quindi per il film horror The Ring 2 649 mila spettatori ed il 7,47% di share.

 

Su Rai Due questo il bilancio di Private Practice: per il primo episodio 1,376 milioni di spettatori ed il 6,87% di share, per il secondo episodio 1,585 milioni di spettatori ed il 7,97% di share (1,480 milioni e 7,47% la media). Quindi per Brothers & Sisters 1 milione di spettatori ed il 6,31% di share.

 

Su Rai Tre questo il bilancio di Sulle tracce del crimine: per il primo episodio 1,239 milioni di spettatori ed il 6,16% di share, per il secondo episodio 1,239 milioni di spettatori ed il 6,52% di share (media a 1,239 milioni e 6,34% di share).

 

Su La7 per l’ennesimo passaggio di Johnny Stecchino 1,073 milioni di spettatori ed il 5,97% di share.

 

Su Rete 4 la discussa pellicola Il mandolino del capitano Corelli con Nicolas Cage, Penelope Cruz, John Hurt, Christian Bale e Irene Papas nel cast ha ottenuto 956 mila spettatori ed il 5,52% di share. Quindi per Sognando Italia 184 mila spettatori ed il 2,5% di share.

 

Nel preserale questi i risultati: su Rai Uno Reazione a catena ha raggiunto con la prima parte il 21,24% di share e 2,3 milioni di spettatori e con la seconda 3,2 milioni ed il 22,22%. Su Canale 5 Il braccio e la mente all’11,32% di share con 1,394 milioni di ascolti. Su Rai Tre il Tg3 ha ottenuto 1,421 milioni ed il 12,84% di share ed il TgR 2,1 milioni di spettatori ed il 15,47% di share.

 

Tra i telegiornali delle 20.00 questi gli equilibri: Tg1 al 21,09% di share e 3,5 milioni circa di ascolti; 2,868 milioni e 17,20% di share per il Tg5; Tg La7 all’8,19% di share e 1,380 milione di ascolti.

 

In access prime time questo il bilancio: su Rai Uno Techetechetè al 15,23% di share e 2,929 milioni; su Canale 5  Veline a quota 3,707 milioni di spettatori e 19,02% di share. Su Rai Due il Tg2 delle 20.30 1,830 milioni circa e 9,95% di share. Su La7 il nuovoIn Onda a quota 927 mila spettatori e 4,83% d share. Su Rai Tre per Un posto al sole 1,914 milioni di spettatori ed il 10,16% di share. Su Rete 4 per La signora in giallo 1,124 milioni di spettatori ed il 5,99% di share.