Pubblicato il 29/03/2012, 17:35 | Scritto da La Redazione

AMERICA’S CUP: MEDIASET SI AGGIUDICA I DIRITTI

AMERICA’S CUP: MEDIASET SI AGGIUDICA I DIRITTI
Dieci ore di diretta televisiva, in esclusiva, per l’appuntamento internazionale delle regate, in partenza da Napoli l’11 aprile e, successivamente, anche gli altri due appuntamenti della trentaquattresima edizione del trofeo velico più ambito al mondo, previsti a Venezia in maggio e negli USA a giugno. Firmati finalmente gli accordi decisivi con l’America’s Cup Event Authority […]

alt

Dieci ore di diretta televisiva, in esclusiva, per l’appuntamento internazionale delle regate, in partenza da Napoli l’11 aprile e, successivamente, anche gli altri due appuntamenti della trentaquattresima edizione del trofeo velico più ambito al mondo, previsti a Venezia in maggio e negli USA a giugno.

Firmati finalmente gli accordi decisivi con l’America’s Cup Event Authority per l’esclusiva della diretta televisiva del trofeo velistico internazionale più prestigioso al mondo. Sarà dunque Mediaset ad aggiudicarsi i diritti della messa in onda delle regate, a partire dal primo appuntamento di qualificazione, con partenza da Napoli, previsto per mercoledì 11, giovedì 12 e venerdì 13, dalle ore 14 alle 16.00, su Mediaset Italia 2; le semifinali e le finali, invece, verranno trasmesse sabato 14 e domenica 15  da Italia 1, sempre dalle ore 14.00 alle 16.00.
Undici saranno le barche in partenza da Napoli, provenienti da otto nazioni. Vedremo in gara: Luna Rossa (skipper Max Sirena) con due barche, il defender dell’America’s Cup Oracle Racing (USA, skipper Jimmy Spithill e Darren Bundock), le francesi Aleph e Energy Team (skipper Loyck Peyron e timoniere Yann Guichard), la svedese Artemis Racing (skipper Terry Hutchinson), la cinese China Team, la neozelandese Emirates Team New Zealand (skipper Dean Barker), la spagnola Green Comm Racing (skipper Vasilij Zbogar) e la coreana Team Korea (skipper Nathan Outteridge).

Complessivamente ci saranno nove regate, tra match race, regate di flotta e prove di velocità, lungo l’arco di questi cinque giorni, con il vincitore finale del Napoli Fleet Race Championship, nella quarta tappa del circuito.
Fin ora, dopo tre appuntamenti su sei, il Team New Zealand è in vetta alla classifica generale dell’America’s Cup World Series 2011-2012 con solamente un punto di vantaggio su Oracle Racing.

Il direttore di Italia 1 e Mediaset Italia 2, Luca Tiraboschi, si dice molto soddisfatto dell’accordo raggiunto e benfelice di mettere i suoi canali a disposizione dei telespettatori italiani, i più appassionati sostenitori della manifestazione.
Il torneo andrà in onda anche su NBC negli Usa, su Sky Sport in Inghilterra, su Canal+ in Francia, su TVNZ in Nuova Zelanda e Viasat in Scandinavia. 

 

Raffaella Midiri

 

(Nella foto Luna Rossa in mare)