Pubblicato il 01/12/2011, 11:10 | Scritto da La Redazione

BEPPE FIORELLO BATTE PURE DON MATTEO. TUTTO SUL SORPASSO DI MIMUN A MINZOLINI

BEPPE FIORELLO BATTE PURE DON MATTEO. TUTTO SUL SORPASSO DI MIMUN A MINZOLINI
“Sarò sempre tuo padre” in testa alla graduatoria stagionale della fiction. Tg5 batte il Tg1: la dinamica degli ascolti delle due testate, traini compresi, nella serata di ieri. Beppe Fiorello batte Terence Hill. La seconda parte di Sarò sempre tuo padre superando quota 8,1 milioni va in testa alla graduatoria stagionale della fiction di produzione. […]

alt

“Sarò sempre tuo padre” in testa alla graduatoria stagionale della fiction. Tg5 batte il Tg1: la dinamica degli ascolti delle due testate, traini compresi, nella serata di ieri.

Beppe Fiorello batte Terence Hill. La seconda parte di Sarò sempre tuo padre superando quota 8,1 milioni va in testa alla graduatoria stagionale della fiction di produzione. E conferma la regola che quando la Rai, e Rai Uno in particolare, fanno quello che hanno sempre saputo fare, grandi eventi e miniserie capaci d’intercettare umori, sentire comune e clima sociale, i risultati raggiunti sono eccezionali e fuori dalla portata di qualsiasi altra rete italiana.

Perfetta metafora di quello che invece non va bene in Rai finisce per essere il Tg1, una testata in palese crisi sia per quello che riguarda l’autorevolezza del brand che per quello che riguarda gli ascolti. Il problema non è solo il sorpasso del Tg5, il terzo in pochi giorni quello di ieri, ma il fatto che una fetta importante della domanda d’informazione oramai s’indirizzi su La7 o Sky Tg 24 in una proporzione molto più alta di quanto non avvenisse fino a pochi anni fa. Ed è palese che a provocare questo effetto non è stata solo la frammentazione dell’offerta o il cambiamento delle modalità di fruizione del pubblico.

Ieri Augusto Minzolini ha perso di poco la partita: 5 milioni 738 mila spettatori per Mimun e 5 milioni 657 mila per il tg della prima rete. Ma stavolta non è possibile accampare come scusa la debolezza del traino ricevuto.

Ieri sera il Tg1 ha ricevuto la linea al 21,55% e nella prima parte lo share è sceso al 21,28%. Nello stesso momento ha perso terreno anche il Tg5, che dopo aver preso la linea al 22,43%, è sceso al 21,15%, mostrando sul momento di soffrire più del telegiornale della prima rete la presenza del tg di Enrico Mentana su La7. Il Tg La7 ha preso la linea da Geppy Cucciari al 4,73% di share ed è salito subito fino a quota 10,27%. Mentana ha chiuso poi all’11,12%, ma le sue potenzialità di andare molto oltre questi livelli sembrano per il momento messe in discussione dalla presenza di Lucia Annunziata con In mezzora su Rai Tre, che anche ieri ha ottenuto un minuscolo 5,30% di share, ma che però finisce per essere rilevante sul target “lasettiano’.

Nella seconda parte dei tg delle ammiraglie il sorpasso: Mimun è salito fino al 22,95%, Minzolini fino al 21,96% (il programma di Giuliano Ferrara, che segue, tira meno del programma di Antonio Ricci). E così il Tg1 ha perso il confronto per pochi spiccioli di ascolto: 81 mila spettatori.

Nel day time su Rai Uno,Unomattina ha registrato il 19,55% di share nella prima parte, nella seconda il 21,52% e nella terza (Storie Vere) ha raggiunto quota 20,5%.

L’avversario più diretto, Mattino Cinque ha raccolto il 17,28% nella prima parte e il 18,8% nella seconda. Molto bene su Rai3 Agorà (11,29%), su Rete 4 Ricette di Famiglia è stato seguito dal 5,49% degli spettatori. Su La7 Omnibus al 4,63% e Coffee Break al 4,34%.

A cavallo dell’ora di pranzo su Rai Uno per La prova del cuoco il 20,6% mentre su Canale5 Forum ha ottenuto uno share del 18,55%. Su Rai2 I fatti vostri all’11,04%,  mentre su La7 per I menù di Benedetta 3,31% di share.

Nel primo pomeriggio su Rai Uno Verdetto Finale si ferma al 13,32%%, mentre per Buon Pomeriggio lo share è del 20,72%. Stabile L’Italia sul due (7,34% lo share), Canale 5 mette in fila questi risultati: Uomini e Donne al 22,61%, Uomini e Donne Finale al 19,21%, Amici al 15,47%.

Più tardi su Rai Uno La vita in diretta conquista il 26,15% nella prima parte e il 20,68% nella seconda; per Pomeriggio Cinque share del 17,41% nel primo blocco e del 15,41% nel secondo.

Su Italia1 I Simpson fanno bene come sempre con il secondo episodio (13,23%). Su Rete 4 per La Sessione Pomeridiana del Tribunale di Forum 8,31% di share. Su Rai3 Geo & Geo al 10,3% di share.

In seconda serata, infine, Porta a Porta al 20%, mentre su Canale5 Matrix ottiene solo il 13,67% di share.

 

Emanuele Bruno

 

(Nella foto Beppe Fiorello in Sarò sempre tuo padre)