Martedì, 16 Gennaio 2018 15:11
AUDITEL
12/01/2018 12:59
Ascolti Tv analisi 11 gennaio: Don Matteo non fa il botto, Santoro batte Del Debbio e Formigli. Vespa al 20% con Berlusconi
Parte meno bene della decima, la undicesima edizione della saga con Terence Hill e Nino Frassica. Picco della puntata a 8,7 milioni alle 21.56; share al top nella serie ambientata a Spoleto - al 37% - nel finale di storia, durante il bellicoso incontro tra la nuova capitana dei Carabinieri e Don Matteo. Va forte MasterChef su SkyUno, a 1,2 milioni complessivi.
12/01/2018 10:57
Ascolti Tv 11 gennaio tutti i dati: Don Matteo ‘solo’ 7,6 milioni, San Andreas 2,7. MasterChef boom 4,2%
Su Rai1 la prima puntata di Don Matteo11 a 7,6 milioni e 31,55%, su Canale 5 San Andreas 2,762 milioni e 11,99%, su Italia1 Chiedimi se sono felice 1,337 milioni e 5,26%, su Rai3 M 1,1 milioni e 4,9%, su Rai2 Le spose di Costantino 928mila e 3,6%, su Rete4 Quinta Colonna 887mila e 4,2%, su La7 Piazzapulita 796mila e 4,04%. Su SkyUno Masterchef 1,030 milioni di flusso e 4,2%.
11/01/2018 16:04
Ascolti Tv 10 gennaio digital e pay: Fox Sports 0,5% con Conte e Wenger. Tv8 2,1%
Ieri Sky al 5,42% nell’intera giornata ed al 5,45% in prima serata. In prime time cinema 1,5%, sport e calcio 0,8%, l’intrattenimento 0,22% e Fox 1,6%. Tra i titoli in evidenza su SkyCinema1 T2 Trainspotting 152mila, su Fox Life Il contadino cerca moglie 169mila e 0,43%. Tra le native digitali free su Tv8 Salt 530mila e 2,1%, su Iris Sleepers 470mila e 2%, su Nove Il profumo del mosto selvatico 484mila e 2%,
11/01/2018 13:02
Ascolti Tv analisi 10 gennaio: Angela è un numero uno, Sciarelli regge. Mediaset flop quando lesina
Il picco di ascolti lo ha fatto Amadeus e poi, dopo un breve intervallo di preminenza di Striscia, c’è stato il dominio di Meraviglie – La penisola dei tesori, che ha tenuto un quarto della platea nella fase finale. Tra le prime tv prevale quella di Italia 1. In seconda serata, con Renzi ospite ed il traino forte e la seconda parte con Verdone, Vespa batte facile Nicola Porro e Roberto Fico.