Pubblicato il 15/04/2018, 13:39 | Scritto da Emanuele Bruno

Canale 5 rinnova i loghi. Ecco il marchio della rete

Canale 5 rinnova i loghi. Ecco il marchio della rete
Domenica 15 aprile per tutta la giornata uno spot di annuncio a sorpresa. Da lunedì 16 aprile al via su Canale 5 la campagna di lancio del nuovo marchio della rete e del nuovo logo e del nuovo studio della testata TG5.

Il nuovo logo dell’emittente del Biscione.

Rivoluzione a Canale 5? Forse è esagerato dirlo. Almeno per adesso. Cambia l’immagine coordinata dell’ammiraglia Mediaset. Quanto meno variazioni sostanziali investiranno tra poche ore il marchio del canale diretto da Giancarlo Scheri, quello della testata giornalistica guidata da Clemente Mimun e l’assetto dello studio delle news. Per informare i telespettatori del cambiamento, visibile in tutta la grafica di rete e nella luminosa sempre in onda nell’angolo in basso a destra del teleschermo, Canale 5 trasmetterà domenica 15 aprile uno spot di annuncio a sorpresa per tutta la giornata.

 

Mentre dal giorno successivo esordirà lo spot ufficiale che inizia con lo storico slogan del lancio di Canale 5 nel 1980 (“Corri a casa in tutta fretta, c’è un Biscione che ti aspetta”). E in più ruoteranno in onda 12 diversi ident con il nuovo logo – declinato nei vari colori delle sigle in onda – e il payoff “Sempre con te”.

Il nuovo studio e il nuovo logo del TG5 saranno invece visibili a partire dall’edizione delle 6 del mattino di lunedì 16 aprile.

Questo cambiamento nell’immagine della rete ammiraglia e del telegiornale più visto di Mediaset – dice una nota dell’azienda – interpreta e sintetizza l’evoluzione in atto nella programmazione di Canale 5 con uno stile sempre più dinamico, snello e vivace.

E in effetti il popolare logo di Canale 5 si alleggerisce nelle proporzioni e acquista luminosità grazie a un segno più stilizzato che reinterpreta uno dei marchi più famosi in Italia che si aggiorna regolarmente ma impercettibilmente da 38 anni.

 

I nuovi loghi 2018 – che lunedì 16 aprile saranno divulgati anche attraverso una campagna pubblicitaria sulla stampa quotidiana – sono stati disegnati da Mirko Pajè, direttore creativo di Mediaset, mentre l’impianto grafico complessivo è frutto di una gara che ha coinvolto quattro agenzie internazionali.