Pubblicato il 09/03/2018, 14:02 | Scritto da Tiziana Leone

Milly Carlucci: Ogni anno a Ballando è sempre più difficile trovare il cast giusto

Milly Carlucci: Ogni anno a Ballando è sempre più difficile trovare il cast giusto
La conduttrice che da sabato torna alla guida di Ballando con le stelle su Raiuno confessa che alla tredicesima edizione le difficoltà per comporre il cast non mancano.

Milly Carlucci torna a Ballando con le stelle sabato 10 marzo

Tredici edizioni, instancabile, Milly Carlucci è pronta a tornare ancora in pista con il suo Ballando con le stelle, da sabato 10 marzo in prima serata su Rai 1. Ogni edizione la sua polemica, ogni edizione il suo cast, ogni edizione il suo vincitore, e le difficoltà per comporre un nuovo gruppo di ballerini si fanno sempre più numerose Ma Milly non molla mai. E quest’anno si è inventata il conduttore-robot. Un energumeno di tre metri chiamato Robozao che per la prima puntata si concederà come ballerino, poi tornerà solo per affiancarla alla conduzione con Paolo Belli.

Tra i concorrenti di questa nuova edizione anche Eleonora Giorgi, Stefania Rocca, Amedeo Minghi, Cesare Bocci e Gessica Notaro, l’ex Miss Italia sfregiata con l’acido dell’ex fidanzato. Tra le novità anche una coppia di soli uomini: Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro. In giuria tornano Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e Selvaggia Lucarelli, capitanati da Carolyn Smith. Presenze fisse anche Roberta Bruzzone e Sandro Meyer. Per la Carlucci è la prima edizione senza il suo produttore e amico storico Bibi Ballandi, cui la trasmissione sarà dedicata, come lei stessa conferma in questa intervista a TvZoom.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Tiziana Leone

 

(Nella foto Milly Carlucci)