Giovedì, 22 Febbraio 2018 04:22
Pubblicato il 13/02/2018, 10:50 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti Tv 12 febbraio tutti i dati: Montalbano fa il record a 11,4 milioni, Segreto 2,5. In access Renzi doppia D’Alema

Ascolti Tv 12 febbraio tutti i dati: Montalbano fa il record a 11,4 milioni, Segreto 2,5. In access Renzi doppia D’Alema
Su Rai1 La giostra degli scambi 11,385 milioni e 45,05%, su Canale 5 Il Segreto a 2,477 milioni e 10%. Su Italia1 Mercenari3 1,565 milioni e 6,4%. Su Rai2 Voyager-Collection 1,092 milioni e 4,32%, su Rete4 Bomber 773mila e 3%, su Rai3 The Eagle 557mila e 2,1%, su La7 Mussolini ultimo atto 540mila e 2,15%. In access Otto e mezzo 1,6 milioni e 5,9%, Dalla vostra parte 870mila e 3,16%.

Il record precedente di ascolti tv del commissario era di Come voleva la prassi, l’anno scorso a 11,268 milioni di spettatori con il 44,1%

Con Sanremo ancora nell’aria e nei cuori (ma anche benchmark da raggiungere in ascolti) era un lunedì diverso dagli altri, quello del 12 febbraio, perché era contraddistinto dal ritorno su Rai1 de Il Commissario Montalbano, con l’episodio intitolato La giostra degli scambi. Due anni fa, il 29 febbraio, il primo episodio fresco della decima stagione – Una faccenda delicata –  aveva ottenuto 10,862 milioni di spettatori ed il 39,07% di share. E l’anno scorso, invece, il 27 febbraio, sempre di lunedì, Un covo di vipere aveva portato a casa un bilancio per certi versi più detonante, di 10,673 milioni di spettatori, ma con il 40,78% di share.

Il titolo cult dell’ammiraglia pubblica aveva quindi ieri la bella responsabilità di superare ‘almeno’ quota dieci milioni di spettatori, soglia facile negli ultimi anni per la maggioranza degli episodi inediti della fiction ispirata al personaggio interpretato da Luca Zingaretti. Il record di sempre, infatti, sempre l’anno scorso, l’aveva fatto registrare il secondo episodio, Come voleva la prassi, a 11,268 milioni di spettatori con il 44,1% di share. Che facevano le altre reti?

Canale 5 si tutelava mandando Il Segreto (e non l’Isola dei famosi) a limitare lo strapotere del personaggio inventato da Andrea Camilleri, mentre Viale Mazzini risparmiava cartucce: proponeva su Rai2 Voyager-Collection e su Rai3 la pellicola The Eagle. Anche le altre reti Mediaset e Urbano Cairo puntavano sui film: I Mercenari 3 su Italia 1; Bomber su Rete 4; Mussolini ultimo atto.su La7.

In tema ascolti, ecco in dettaglio come stamane Auditel, considerato il numero di spettatori raggiunti, ha messo in fila le proposte delle principali emittenti generaliste.

Su Rai Uno il nuovo capitolo della saga de Il commissario Montalbano, intitolato La giostra degli scambi, con Luca Zingaretti, Peppino Mazzotta, Cesare Bocci, Angelo Russo, Sonia Bergamasco, Giovanni Argante, Sebastiano Lo Monaco, Fabrizio Bentivoglio nel cast, ha riscosso 11,385 milioni di spettatori ed il 45,05% di share. In seconda serata Che fuori tempo che fa (con Max Pezzali, Francesco Renga e Nek tra gli ospiti di Fabio Fazio con Valeria Golino, Michele Foresta, Raoul Cremona, Nico Valsesia) a 2,4 milioni e 24,74% di share, dopo la presentazione a 5,067 milioni e 29,61%.

Su Canale 5 per la soap spagnola Il Segreto , 2,477 milioni e 9,98%; quindi per The burning plain, 587mila e 7,16%.

Su Italia 1 il film I Mercenari 3, con Sylvester Stallone, Jason Statham, Jet Li, Antonio Banderas, Mel Gibson, Arnold Schwarzenegger, Wesley Snipes, Harrison Ford, Dolph Lundgren ha conseguito 1,565 milioni di spettatori e il 6,37% di share; quindi per Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco 497 mila e 7,3%.

Su Rai Due per Voyager – Ai confini della conoscenzaCollection, con una raccolta delle storie e delle incursioni nello sconosciuto ordinario (Torino e la Mole, Genova e la peste, la prima guerra mondiale) di Roberto Giacobbo, 1,092 milioni di spettatori e il 4,32%; per Le regole del delitto perfetto, 358mila e 3,24% e 228mila spettatori e 3,31%.

Su Rete 4 per il film Bomber, diretto da Michele Lupo e con Bud Spencer, Jerry Calà, Mike Miller e Kallie Knoetze protagonisti, 773mila spettatori e 2,97% di share. Quindi per Il quarto angelo 344mila e 3,54%.

Su Rai Tre per la pellicola The Eagle, con Chanmng Tatum, Jamie Beil, Mark Strong, Donald Sutherland, 557mila spettatori 2,1%; per Rai Parlamento 119mila e 0,54%; per Non ho l’età 442mila e 2,61%. Per Linea Notte 388mila e 4,35%.

Su La7 per la pellicola Mussolini ultimo atto, diretta da Carlo Lizzani e con Rod Steiger, Henry Fonda, Franco Nero protagonisti, 540mila spettatori e 2,15% di share. Complessivamente per Mentana presenta: Mussolini ultimo atto 253mila e 2,7%.

Nel preserale questi i risultati degli ascolti: su Rai Uno per L’Eredità 4,034 milioni e 22,08% e 5,581 milioni e 25,4%; su Canale 5 per Avanti il primo! 3,394 milioni di spettatori e 19,24% e per Avanti un altro! 4,692 milioni di spettatori e 21,91%. Su Rai Tre per #Cartabianca 1,256 milioni e 7,68% di share, per il Tg3 2,069 milioni e 10,33% di share e per il Tgr 2,775 milioni e 12,2% di share. Su La7 per Var Condicio, 210 mila spettatori e 1%.

Tra i telegiornali della sera questi gli equilibri degli ascolti: Tg1 a 6,165 milioni e 24,54% di share e per il Tg5 5,032 milioni e 19,78% di share; Tg La7 al 5,61% di share e 1,425 milioni di spettatori.

In access prime time questo il bilancio degli ascolti: su Rai1 I soliti Ignoti a 6,585 milioni di spettatori ed il 23,55% di share, Camilleri racconta Montalbano a 9,742 milioni di spettatori ed il 34,48% di share. Su Canale 5 per Striscia la Notizia 5,855 milioni e 20,86% di share. Su Rai Due per Tg2 1,9 milioni e 7% e per LOL 1,154 milioni e 4,1%. Su Rai Tre per Non ho l’età 1,643 milioni e 6,2% e per Un posto a sole 2,022 milioni e 7,23%. Su La7 per Otto e mezzo, 1,627 milioni di spettatori e 5,86% con Matteo Renzi e Alessandro Sallusti ospiti di Lilli Gruber; su Rete 4 per Dalla vostra parte verso il voto con Massimo D’Alema ospite di Maurizio Belpietro e con Veronica Gentili de Il Fatto a intervistare il candidato di Liberi e Uguali, 870mila spettatori e 3,16%.

 

Emanuele Bruno

 

(Nella foto un momento de La giostra degli scambi, ieri su Rai1)