Pubblicato il 06/05/2017, 16:03 | Scritto da Gabriele Gambini

Video – Simona Ventura: L’Isola mi ha ridato fiducia in me stessa

Video – Simona Ventura: L’Isola mi ha ridato fiducia in me stessa
La conduttrice, ai microfoni di TvZoom, parla della seconda stagione di “Selfie”, in cui ha fortemente voluto Belén Rodriguez, e poi racconta del suo rapporto con Morgan.

Simona Ventura: “Selfie risolve i problemi delle persone e racconta storie di vita vissuta”

Palingenetico. In soldoni, rigenerante. Così potremmo definire il momento di carriera di Simona Ventura. «Sono cresciuta a Mediaset, sono stata in Rai, ho lavorato a Sky, esperienza che non rinnego, sono passata da La7 con Miss Italia. Dopodiché, ho accettato di mettermi alla prova con l’Isola dei Famosi. Lì, disintossicata dai social e dalla quotidianità standard, sono rinata. Pronta per una nuova sfida sulla generalista. Mediaset mi appartiene, è casa mia, anche quando ero in Rai cercavo di portare un po’ del suo sapore».
Quel sapore, tornato con la prima edizione di Selfie, premiata alla prova dell’Auditel, oggi si conferma con la seconda (prodotta da Fascino P.g.t., da lunedì 8 maggio in prima serata su Canale 5). Con gli stessi presupposti: gente comune si sottopone a un’operazione di make over per ritrovare aderenza tra ciò che è esteticamente in realtà, e ciò che vorrebbe essere. Le storie selezionate (a fronte di 45mila provini complessivi) indagano la vita attraverso il costrutto narrativo dei protagonisti: «Chi si iscrive a Selfie lo fa per porre fine a un trascorso difficile. Non per vanità. Ci sono persone provenienti da contesti disagiati, rimaste vittime di incidenti, o semplicemente in difficoltà psicologica. Mi ha colpito la storia di un ragazzo diciottenne bullizzato a scuola per le sue orecchie a sventola. La madre ci ha chiamato, abbiamo corretto il suo difetto fisico, potrà tornare in aula senza timore».

Il percorso di cambiamento è guidato da un’equipe medica: il professor Giorgio Nardone, la dottoressa Sara Farnetti, il professor Marco Gasparotti, il dottor Antonio Spagnolo, il dottor Emanuele Puzzilli e il dottor Bruno Carlesimo.  A fianco di Simona Ventura, Belén Rodriguez: «L’ho voluta io, ritengo sia perfetta per il programma, porta in dote una grande umanità».
Nel ruolo di mentori dei partecipanti tre coppie formate da Stefano De Martino e Bernardo Corradi, Iva Zanicchi e Barbara De Rossi, Alessandra Celentano e Mattia Briga. Giudici supervisori saranno Platinette, Alex Belli, Pamela Camassa e Tina Cipollari, più un quinto giudice “special guest”: nella prima puntata, l’ordinario di Filosofia Estetica Stefano Zecchi, poi, già confermati Gene Gnocchi e Giampiero Mughini.

E se la parola «selfie» nasconde anche una chiave interpretativa social, ecco la Ventura che spiazza tutti: «Con chi mi piacerebbe farmi un selfie oggi da postare sulla mia pagina? Con Donald Trump». Nell’attesa, se lo farà con i protagonisti di Amici di Maria De Filippi, che andrà a trovare in studio: «La mia idea di musica è il pop, la capacità di esprimere concetti forti arrivando a un ampio numero di persone. Non amo le nicchie radical-chic. Beninteso, “pop” lo sono stati anche i Pink Floyd». Quanto al suo amico Morgan: «L’ho chiamato, gli voglio bene, ma gli ho anche detto che lui è il peggior nemico di se stesso».

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Gabriele Gambini

 

(Nella foto Simona Ventura)