Lunedì, 27 Marzo 2017 14:29
Pubblicato il 20/03/2017, 13:31 | Scritto da La Redazione

Emanuela Postacchini: un’Italiana alla conquista di Hollywood

Emanuela Postacchini: un’Italiana alla conquista di Hollywood
L'attrice, famosa per essere apparsa nel video 'My way' di Calvin Harris, è nel cast di The Alienist, la nuova serie tv del regista di Black Mirror e House of Cards. Così su "Quotidiano Nazionale".

Emanuela Postacchini, un’italiana alla corte di Verbruggen

Rassegna stampa: Quotidiano Nazionale.

Ci sarà anche un’italiana, Emanuela Postacchini, nel cast di The Alienist, la nuova serie tv diretta e prodotta per Tnt da Jakob Verbruggen, uno dei registi più innovativi degli ultimi anni, famoso soprattutto per aver diretto Black Mirror e House of Cards. Emanuela Postacchini reciterà al fianco di Daniel Bruhl (Good Bye Lenin, Bastardi senza gloria, Rush e Captain America: Civil War) e Luke Evans (il Gaston de La Bella e la Bestia) in questa produzione le cui riprese avranno luogo a Budapest. Si tratta di un thriller psicologico ambientato a New York nel 1896 e tratto dall’omonimo romanzo bestseller di Caleb Carr del 1994: quando nella città iniziano a verificarsi una serie di macabri omicidi, il commissario di polizia Theodore Roosevelt chiede aiuto allo psicologo Laszlo Kreizler e al reporter John Moore, per investigare in segreto sui singoli casi. Di volta in volta i due potranno contare sull’aiuto di un gruppo improvvisato di personaggi molto singolari.

Emanuela Postacchini, recente protagonista del video musicale di Calvin Harris, My Way – che in quattro mesi ha superato le 172 milioni di visualizzazioni su YouTube – interpreta Flora, una giovane prostituta di un bordello di Frenchtown, coinvolta in contorti giochi amorosi con il giornalista John Moore, interpretato da Evans. Lo psicologo Kreizler avrà invece il volto di Bruhl.

Non è il primo ingaggio hollywoodiano per l’attrice, che in Italia è stata vista in Squadra Antimafia – Palermo oggiDon MatteoDistretto di polizia e R.I.S. – Delitti imperfetti. Nel 2013 è stata diretta dal premio Oscar Paul Haggis nel film Third Person, al fianco di Liam Neeson, James Franco, Kim Basinger, Mila Kunis e Olivia Wilde, mentre nel 2016 è stata tra le protagoniste della pellicola The Man Who Was Thursday, con Franois Arnaud e Jordi Mollà. A breve sarà sul piccolo schermo con la nuova stagione di The Last Ship, la serie prodotta da Michael Bay trasmessa sui nostri schermi da Italia 1. La messa in onda di The Alienist è attesa per la fine del 2017.

 

(Nella foto Emanuela Postacchini)