Lunedì, 24 Aprile 2017 05:26
Pubblicato il 20/01/2017, 19:33 | Scritto da Gabriele Gambini

Video – Antonella Clerici: Vorrei fare un programma di interviste

Video – Antonella Clerici: Vorrei fare un programma di interviste
La conduttrice, ai microfoni di TvZoom, racconta i nuovi progetti che ha in serbo per la Rai, partendo da “Standing Ovation”, talent show dedicato ai ragazzi, in onda a febbraio.

Antonella Clerici: “La prova del cuoco era partito male, poi abbiamo raddrizzato”

Antonella Clerici arriva a Palazzo Parigi, a Milano, con il sorriso di chi conosce la materia da trattare. Il volto Rai è stato scelto come testimonial della campagna promozionale di MD, brand che, in sinergia con LD Market, costituisce la MD S.p.A., Gruppo che fa capo a Patrizio Podini, oggi secondo player italiano nel settore della grande distribuzione discount. Dai prodotti alimentari al no-food, il 2017 prevede un piano di investimenti complessivi di 488 milioni di euro da parte dell’azienda. Ed è proprio la componente del food, ad aver convinto Antonella Clerici ad accettare il ruolo: «Quando ancora in tv era un argomento affrontato timidamente, mi lanciavo nell’avventura de La prova del cuoco, format attivo da 18 anni. Nonostante poche possibilità di rinnovarsi perché caratterizzato da una struttura consolidata, mantiene due milioni di spettatori di media. Quest’anno siamo partiti in salita, è stato un inizio difficile, ma stiamo recuperando terreno».

Il 2017 però potrebbe vederla impegnata su più fronti. Il primo, Standing Ovation, talent show per ragazzi in arrivo a febbraio su Rai1: «Non me la sento di parlarne nel dettaglio, per ora. Ci sono un paio di progetti a cui sto lavorando. Come si dice, non dire gatto se non ce l’hai nel sacco». Si vocifera che il secondo progetto possa coinvolgerla in un ritorno al formato intervista One-to-One: «Mi piacerebbe molto, l’essenziale è trovare la modalità giusta».

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Gabriele Gambini

 

(Nella foto Antonella Clerici)