Mercoledì, 29 Marzo 2017 13:10
Pubblicato il 11/01/2017, 10:40 | Scritto da Emanuele Bruno

Ascolti Tv 10 gennaio tutti i dati: I Bastardi di Pizzofalcone ri-boom 6,8 milioni, Buongiorno Papà 2,8, Napoli-Spezia 2,5

Ascolti Tv 10 gennaio tutti i dati: I Bastardi di Pizzofalcone ri-boom 6,8 milioni, Buongiorno Papà 2,8, Napoli-Spezia 2,5
Su Rai1 Gassman e Crescentini 6,8 milioni e 25,5%, su Canale 5 Bova e Leo a 2,869 milioni e 11,45%, su Rai Due Napoli-Spezia 2,587 milioni 9,27%, su Rete4 War Horse 1,4 milioni e 6,1%, su La7 DiMartedì 1,1 milioni e 5,2%, su Italia 1 i telefilm dei super eroi a 956mila e 5,03%, su Rai3 Agorà 2017 a 883mila e 3,64%.

Il film War Horse su Rete 4 visto da 1,4 milioni di spettatori

Sette giorni prima era stata l’assenza della politica a caratterizzare la serata del martedì, ieri invece si tornava alla doppia razione: Agorà, promosso dalla mattina al prime time su Rai Tre e DiMartedì senza Maurizio Crozza (‘sostituito’ da Maurizio Lastrico, on air alle 22.20) su La7. Le ammiraglia si sfidavano con il prodotto nazionalpopolare, ma non c’era confronto: Rai1 schierava I Bastardi di Pizzofalcone con Alessandro Gassman protagonista che al lunedì aveva fatto il botto, Canale 5 rispondeva con la pellicola Buongiorno Papà, con Raoul Bova nel cast. Le altre reti? Rai 2 trasmetteva Napoli-Spezia di Coppa Italia, Italia 1 la sequenza di telefilm di supereroi in prima tv (SuperGirl 2, The Flash 3, Arrow 5 e Gotham 2), Rete 4 War Horse, bella pellicola di Steven Spielberg. Ecco in dettaglio come stamane Auditel, considerato il numero di spettatori raggiunti, ha messo in fila le proposte delle principali emittenti generaliste.

Su Rai Uno per il secondo appuntamento con I bastardi di Pizzofalcone, con Alessandro Gassman, Carolina Crescentini, Tosca D’Aquino, Massimiliano Gallo, Antonio Folletto, Simona Tabasco, Gennaro Silvestro, Gianfelice Imparato e Gioia Spaziani tra i protagonisti delle storie scritte da Maurizio de Giovanni, 6,805 milioni di spettatori e 25,5%. In seconda serata per Porta a Porta, con Bruno Vespa alla conduzione, 1,551 milioni e 13,74%. Su Canale 5 il film in prima tv, Buongiorno Papà, diretto e interpretato da Edoardo Leo e con Raoul Bova, Marco Giallini e Nicole Grimaudo, ha ottenuto 2,869 milioni di spettatori e l’11,45%. In seconda serata per Matrix 635 mila e 8,24%. Su Rai Due per Napoli-Spezia di Coppa Italia, 2,587 milioni di spettatori e 9,27% di share. Quindi per Sbandati, 615mila spettatori e il 4,63%. Su Rete 4 per il film War Horse, firmato Steven Spielberg e con Benedict Cumberbatch, Tom Hiddleston ed Emily Watson nel cast, 1,415 milioni di spettatori e 6,13% di share; quindi per Amelia, 152mila e 2,64%. Su La7 per la nuova puntata di DiMartedì, con Giovanni Floris alla conduzione e durata classica fino alle 24.45, Massimo Giannini e Nando Pagnoncelli ospiti base, la pagina comica di Maurizio Lastrico e tra gli invitati Marco Travaglio, Luigi Di Maio, Massimo Cacciari, Luigi Contu, Candida Morvillo, Antonio Caprarica, Roberto Battiston, Paolo Galdieri, Corrado Augias, Marcello Ticca, Emmanuela Bertucci, Monsignor Paglia, Giuliano Cazzola, Alessandro Sallusti, Emiliana Alessandrucci, 1,096 milioni e 5,22%. Su Italia 1 questo il bilancio dei telefilm in prima tv (media a 956mila e 5,03%): SuperGirl 2 a 1,2 milioni e 4,17% di share, The Flash 3 a 1,138 milioni e 4,18%; quindi per Arrow 5 a 995mila e 4,95% e Gotham 2 a 802mila e 7,09%. Quindi per Lupin Terzo 366mila e 5,41% e 292 mila e 5,85%. Su Rai Tre per la prima puntata di Agorà 2017, con la versione da prima serata del talk del mattino condotto da Gerardo Greco e Irene Benassi che è terminato alle 23.50 circa avendo tra gli ospiti Fabrizio Pregliasco, Oliviero Toscani, Luca Coletto, Maurizio Belpietro, Antonella Salimbeni, Marcello Sorgi, Federico Borgna, Massimo Bergamin, Armando Spataro, Daniele Tissone, Roberta Pinotti, la banda dell’Arma dei Carabinieri intonante il Guglielmo Tell, 883 mila e 3,64%. In seconda serata per Tg3 Linea Notte, 437mila spettatori e 5,21% di share.

Nel preserale questi i risultati: su Rai Uno per L’Eredità-La sfida dei sette 4,1 milioni e il 22,52% di share e per L’Eredità, 5,6 milioni e il 25,4% di share; su Canale 5 per Caduta Libera! 2,984 milioni di spettatori e 17,11% e 4,289 milioni di spettatori e 19,98%. Su Rai Tre per Cartabianca 1,494 milioni e 9,18%; il Tg3 2,2 milioni e 10,9% di share e per il Tgr 3,1 milioni e 13,5% di share. Tra i telegiornali della sera questi gli equilibri: Tg1 a 6,251 milioni e 24,64% di share e per il Tg5 5,231 milioni e 20,41% di share; Tg La7 al 6,45% di share e 1,643 milioni di ascolti. In access prime time questo il bilancio: su Rai 1 per Affari Tuoi 4,860 milioni e 17,04% di share; su Canale 5 per Striscia la Notizia 5,5 milioni e 19,27% di share. Su Rai Due per il Tg2 2,736 milioni e 10% di share. Su Rai Tre per Gazebo Social News 1,4 milioni e 5,41% e per Un posto al sole 2,396 milioni e 8,45%.  Su La7 per Otto e mezzo 1,980 milioni e 7,04%; su Rete 4 per Dalla vostra parte 1,387 milioni e 4,95%.

 

Emanuele Bruno

 

(Nella foto un frangente della puntata di ieri de I Bastardi di Pizzofalcone)