Giovedì, 21 Settembre 2017 07:10
Pubblicato il 22/12/2016, 18:02 | Scritto da La Redazione

Pino Quartullo: Ecco come sono diventato attore e regista

Pino Quartullo: Ecco come sono diventato attore e regista
L'attore romano, ai microfoni di We Can Job, racconta come ha intrapreso la sua carriera da attore, partendo da quel film con il grande Alberto Sordi.

Pino Quartullo: “Nel mio primo film ho recitato con Alberto Sordi”

Attore e regista, Pino Quartullo ai microfoni di Wecanjob.it racconta come ha iniziato la sua carriera. Partendo da quel primo film con il grande Alberto SordiIl marchese del Grillo.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Per diventare un attore professionista occorre essere in possesso di un diploma di scuola media superiore e preferibilmente aver frequentato dei Corsi di formazione in diverse discipline attinenti allo spettacolo (danza, recitazione, ecc.). Lo studio della dizione è una componente fondamentale per chi sceglie di intraprendere questo percorso. È consigliabile l’iscrizione a una competente e qualificata scuola di recitazione, al fine di apprendere le tecniche del mestiere integrandole con la conoscenza della storia del teatro e della drammaturgia, la storia del cinema, e le lingue straniere. Esistono diverse Scuole per la formazione di attori: fra le più note ci sono il Centro Sperimentale di Cinematografia e l’Accademia nazionale di Arte Drammatica “Silvio D’amico” a Roma e la Scuola di Teatro “Luca Ronconi” e la Civica Scuola di Teatro “Paolo Grassi” a Milano. Accademie come queste si rivolgono non solo all’attore ma a tutte le maestranze del cinema e del teatro.

Un aspirante attore non deve mai smettere di studiare. È importante continuare a frequentare seminari o corsi di aggiornamento per poter essere sempre in continua crescita. Al termine della Scuola o Accademia di recitazione è raccomandabile proporsi ad agenzie competenti preparando un book fotografico di livello e compilando un valido curriculum. È un mestiere che richiede spirito di sacrificio, intenso studio, nonché una notevole preparazione associata a una buona dose di talento. Completano il profilo un forte spirito di adattamento, creatività, disponibilità alla collaborazione e al lavoro in team. La professione è disciplinata dal CCNL del 6 novembre 2014.

 

(Nella foto Pino Quartullo)

 

 

Se vuoi saperne di più, se vuoi approfondire il mestiere o se vuoi avere dati occupazionali sulla professione, vai nell’apposita sezione di Wecanjob.it e scopri come diventare attore.